Terrorismo Pollari (Ex Sismi): "Libia, evitare di entrare porci e uscire salciccia"

TERRORISMO – POLLARI, EX SISMI, A MIX24 SU RADIO 24: LIBIA, EVITARE DI ENTRARE PORCI E USCIRE SALSICCIA.

Il Generale Nicolò Pollari, l’ex direttore del Sismi, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24, commenta la nuova legge che consente al premier di usare direttamente i corpi speciali.

E si esprime su un eventuale intervento in Libia: “Come lei sa, la Libia è una delle realtà più incerte e ingovernabili, senza regole, senza equilibri e priva di riferimenti che c’è al mondo. A mio sommesso avviso, e non solo a mio sommesso avviso, a causa di quello che abbiamo combinato qualche anno fa”.

A Minoli che chiede se questa legge che consente al premier di usare direttamente i corpi speciali sia uno strumento utile, Pollari risponde: “Io credo che, quando si parli di intervento militare sul terreno in Libia, si parli di una prospettiva che condurrà nelle attuali condizioni ad un disastro. Posso usare un’espressione colorita che spesso usavamo nelle caserme? Si entra porco e si esce salsiccia”. Quindi cercare di entrare porci ed uscire salsiccia, chiosa Minoli, e Pollari aggiunge: “Cercare di evitare di entrare porci e uscire salsiccia, ecco”.