NAPOLI SASSUOLO VIDEO GOL. Il Napoli batte il Sassuolo al San Paolo con il risultato di tre a uno. Con questa vittoria vola a 44 punti in classifica, a quattro punti di vantaggio dall’Inter che ha pareggiato in casa dell’Atalanta e a cinque punti dalla Juventus che oggi gioca a Udine. Marcatori: di Callejon (19′) e Higuain (42′ e 93′) le reti degli azzurri in replica all’immediato vantaggio di Falcinelli su calcio di rigore (al terzo minuti di gioco). Con questa doppietta l’argentino Higuain (nella foto) si conferma capocannoniere con 20 gol in 13 partite.

Siamo in un buon momento, dobbiamo sfruttarlo, mantenere questa intensita’ e questo ritmo e poi dobbiamo riposare, perche’ c’e’ la Coppa Italia martedi’ e dobbiamo stare calmi”. A dirlo Gonzalo Higuain, autore della doppietta con la quale il Napoli, grazie anche al sigillo di Callejon, ha battuto il Sassuolo consolidando il primato in classifica a +4 sull’Inter. “Io continuo a lavorare, anche grazie al mister sto cosi’, devo continuare in questo modo. Il vantaggio sull’Inter? Dobbiamo stare tranquilli e continuare cosi’. Le parole di Maradona? Ripeto, stiamo calmi, dobbiamo continuare cosi'”.

E’ la vittoria della squadra e del gruppo, che prevale nel calcio. Questa e’ una squadra che ha dimostrato con i suoi 25 giocatori di essere consapevole delle sue capacita’, che gioca e si diverte, non molla mai un minuto, e diverte anche il pubblico. Siamo a +4 sull’Inter, speriamo che l’Udinese dell’amico Pozzo riesca a frenare la Juventus che ha grande fame, fame che e’ una prerogativa costante della Juventus.

Non temo l’Inter, ma la Juventus, eterna concorrente del Napoli”. Aurelio De Laurentiis parla cosi’ ai microfoni di Premium Sport dopo il 3-1 al Sassuolo che consolida il primato del suo Napoli. Parlando di mercato e di Barba in particolare, il presidente azzurro spiega che “pur avendo messo a disposizione di Giuntoli e Chiavelli una grande cifra per il mercato, va ascoltata una sacrosanta verita’: ci sono 4 squadre che lottano per il titolo, estremamente forti, ed e’ difficile mantenere gli equilibri innestando giocatori forti. Investirei 40-50 milioni a luglio per tre giocatori, adesso avrei dei dubbi”.

Ecco il tabellino della partita Napoli-Sassuolo 3-1

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches (68’ Koulibaly), Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (87’ David Lopez); Callejon, Higuain, Insigne (77’ Mertens). Allenatore Sarri.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Ariaudo, Peluso; Missiroli (16’Pellegrini), Duncan, Magnanelli; Sansone, Falcinelli, Politano (69’ Floro Flores, 83’ Defrel). Allenatore Di Francesco.

Marcatori Gol: 3’ rig. Falcinelli (S), 19’ Callejon (N), 42’ e 93’ Higuain (N)

Note: ammonito Acerbi (S). Arbitro: Piero Giacomelli della Sezione di Trieste. Guarda il video dei gol.