Inter-Sassuolo 0-1 Video

INTER SASSUOLO 0-1 VIDEO. Il Sassuolo sbanca lo stadio di San Siro con rigore al 5′ di recupero. La capolista Inter spreca innumerevoli palle-gol e alla fine perde partita e platonico titolo d’inverno (il Napoli vince in casa del Frosinone e la sorpassa al primo posto in classifica), subendo la quarta sconfitta stagionale. Inter pericolosa con Icardi e Ljajic ma è Handanovic a volare su una punizione di Sansone. Consigli grande su Ljajic in due occasioni a cavallo dell’intervallo. Portiere neroverde super anche su Kondogbia,poi è Peluso a salvare su Palacio a porta vuota.Bravo pure Handanovic su Floro Flores. Consigli di nuovo su Ljajic e Jovetic. Nel recupero fallo di Miranda e rigore di Berardi (95′). Garda il video con le migliori azioni e di seguito il tabellino della partita.

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Miranda, Murillo, D’Ambrosio; Brozovic, Medel (90’ Guarin), Kondogbia (86’ Jovetic); Ljajic, Icardi, Perisic (64’ Palacio). Allenatore Mancini.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Peluso, Acerbi, Cannavaro, Vrsaljko; Duncan (84’Biondini), Magnanelli, Missiroli; Berardi, Falcinelli (71’ Defrel), Sansone (81’ Floro Flores). Allenatore Di Francesco.

Marcatori Gol: 95’ rigore di Berardi (S).

Note: ammoniti Murillo, Cannavaro, Magnanelli, Miranda, D’Ambrosio. Arbitro: Daniele Doveri della Sezione di Roma 1.

“Ci tenevamo a far bene questa partita. Sapevamo di giocare contro un grande. Abbiamo giocato da squadra e siamo riusciti a tenere testa all’Inter per tutta la gara. Primo gol da juventino? No e’ una rete da sassuolese. Un gol importante, dedicato alla mia findazata, alla famiglia e ai miei amici. Obiettivi? Pensiamo sempre alla salvezza”. Cosi’, ai microfoni di Sky, al termine di Inter-Sassuolo, il match-winner, Domenico Berardi.

“Speravamo tanto in una vittoria. Volevamo i tre punti. Abbiamo avuto tante occasioni ma non abbiamo segnato. Alla fine l’adrenalina e la voglia di vincere ci hanno un po’ penalizzati”. Cosi’, al termine di Inter-Sassuolo, il difensore dei nerazzurri Jeison Murillo. “Oggi e’ mancato soltanto il gol. Ci rifaremo molto presto. Le sconfitte contro Fiorentina, Lazio e Sassuolo subite tutte in casa? Si tratta solo di casi. Con Miranda mi trovo molto bene. C’e’ grande intesa fra noi. Chiacchieriamo sempre: prima, durante e dopo ogni gara. Anche oggi, dopo l’episodio finale del rigore in favore del Sassuolo, purtroppo, ci siamo confrontati con serenita’”, ha concluso Murillo.

Presentazione match

Inter-Sassuolo Streaming calcio diretta tv video grazie ai canali digitali. Si gioca a San Siro domenica 10 gennaio 2016 alle ore 12:30, per la 19a e ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A. Al Sassuolo, l’Inter evoca sempre ricordi infausti: 0-7 due anni fa, 0-7 lo scorso anno.

Un risultato che almeno stavolta sembra impensabile, per la crescita di una squadra, quella emiliana, sempre meno sorpresa e sempre più realtà, e per l’indole sparagnina di una capolista che sembra saper vincere (quasi) solo per 1-0. I quattro precedenti di Serie A tra Inter e Sassuolo hanno prodotto un totale di 19 gol (16 dell’Inter). Dopo avere perso senza segnare le prime tre sfide contro l’Inter, il Sassuolo ha vinto l’ultima per 3-1 lo scorso febbraio. La squadra di Mancini ha perso l’ultima partita casalinga contro la Lazio – è dal maggio 2013 che non ne perde due di fila in casa in campionato.

Inter-Sassuolo Streaming: le probabili formazioni. Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Icardi, Ljajic. Allenatore Mancini. Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone. Allenatore Di Francesco. A parte lo squalificato Melo, tutti a disposizione di Mancini che potrebbe essere tentato dal riproporre in toto o quasi la formazione che ha vinto a Empoli. In mediana Guarin affiancherà Medel, mentre Kondogbia e Perisic saranno gli esterni. Davanti Jovetic ancora a rischio panchina. A centrocampo torna Missiroli ed esce lo squalificato Pellegrini, ballottaggio Laribi-Duncan. In attacco Sansone dovrebbe riprendersi la maglia da titolare.

Come vedere Inter-Sassuolo. In diretta tv a partire dalle ore 12:30 di domenica 10 gennaio 2016 sui canali digitali di Sky Calcio oppure quelli di Mediaset Premium Sport HD. Match fruibile anche in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con l’app Sky Go anche con i vostri smartphone, tablet e pc. Streaming web anche per gli abbonati con Premium Play, il servizio on-demand di Mediaset Premium per seguire le partite di calcio di serie A streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps. Inter-Sassuolo inserita anche nel palinsesto audio streaming gratis live di Rojadirecta, il sito piu’ famoso dei tantissimi che circolano in internet (come ad esempio l’ultimo arrivato TarjetaRojaOnline). Se avete un cavo hdmi, potete collegare il vostro portatile o computer desktop al televisore e godervi Inter-Sassuolo streaming on demand (come nel caso di Sky Online) direttamente sullo schermo vostro apparato video da salotto.