Calcio Serie A: si riparte il 5 gennaio con il derby della Lanterna

Il campionato di Serie A ritornerà protagonista soltanto il prossimo 5 gennaio 2016 quando assisteremo all’anticipo della diciottesima giornata che vedrà sfidarsi Genoa e Sampdoria per il derby della Lanterna. Sfida importantissima non soltanto perché si tratta di un derby, ma fondamentale anche dal punto di vista della classifica visto che entrambe le squadre non stanno vivendo un grande momento di forma. Il Genoa con 16 punti e la Samp con 20 occupano rispettivamente la 17ma e 14ma posizione in graduatoria, non certo posizioni tranquille e per nulla pronosticabili ad inizio stagione.

Il giorno della Befana sono in programma le altre nove partite della giornata che si chiuderà con il posticipo tra Napoli e Torino. Sarà un turno molto importante per la testa della classifica visto che in soli 4 punti sono racchiuse ben 5 squadre. L’Inter aveva l’opportunità di poter andare in vacanza con maggiore tranquillità ed invece gli uomini di Mancini nell’ultima a San Siro prima di Natale si sono fatti beffare dalla Lazio di Pioli giocando oltretutto una bruttissima gara.

E questa sconfitta di fatto ha riaperto le porte oltre a regalare nuova linfa alla Juventus che nel giro di 6 giornate ed un ritardo di 12 punti da cui partiva si ritrova, ora, con un -3 in graduatoria e tutte le possibilità di poter agguantare il quinto scudetto consecutivo. Si tratterebbe di un’impresa incredibile considerato il trend negativo registrato ad inizio stagione. Massimiliano Allegri ci crede e immaginiamo che ora anche i suoi giocatori ci credano fortemente. E’ ovvio che sarà necessaria la continuità fatta vedere nelle ultime sette giornate, a cominciare dalla gara contro il Verona, per poter provare a conquistare il primo posto in classifica per poi non lasciarlo più. Le sensazione ci lasciano comunque ipotizzare che questa volta il campionato verrà assegnato davvero all’ultima giornata. Juve, Inter, Napoli, Fiorentina e Roma saranno lì a giocarsela. C’è da dire, però, che se fino ad un paio di mesi fa la quota della Juventus era praticamente crollata ora i vari siti di scommesse online l’hanno riportata prepotentemente in auge dandola addirittura per favorita davanti alla capolista Inter.