Siviglia-JUVENTUS 1-0, gol di Fernando Llorente

RISULTATO SIVIGLIA-JUVENTUS IN DIRETTA LIVE (in tempo reale). Oggi è turno di Champions League, l’ultimo della fase a gironi. In Spagna si decide se la Juventus si qualificherà agli ottavi di finale come prima o seconda classificata. In questo momento è prima con 11 punti davanti al City con 9 e con gli inglesi che ricevono in contemporanea all’incontro di Sevilla, i tedeschi del Borussia Monchengladbach.

La Juventus arriva da cinque partite vinte tra Champions e Serie A, durante le quali ha subito un solo gol, contro l’Empoli tra l’altro, nella prima di questa positiva serie. Dopo il Siviglia, la Vecchia Signora sovrà affrontare in quattro giorni, prima la Fiorentina in Serie A e poi il Torino nel derby di Coppa Italia.

Ai bianconeri basterebbe un pareggio (negli scontri diretti contro il City ha vinto entrambe le partite), mentre il Siviglia, che è ultimo in classifica, per arrivare terzo e passare in Europa League dovrebbe battere la Juventus e sperare che il Borussia Moenchengladbach non vada a vincere in casa del Manchester City.

Le formazioni ufficiali di Siviglia-Juventus di Champions League che giocano oggi, martedì 8 dicembre 2015, allo stadio Ramón Sánchez Pizjuán di Sevilla (Spagna).

Formazione Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Coke, Rami, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, N’Zonzi; Vitolo, Banega, Konoplyanka; Llorente.

Allenatore Emery.

Formazione Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala. Allenatore Allegri.

Risultato in diretta (gol live in tempo reale) e aggiornato della partita di calcio Siviglia-Juventus: finale 1-0.

Risultato primo tempo: 0-0. Inizio incontro ore 20:45. Marcatori: 65′ Llorente (S) guarda il gol. Note: nessuna. Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia). Il Siviglia si qualifica e giochera’ in Europa League dove difenderà il titolo di campione in carica.

Morata non riesce a segnare il gol del pareggio al primo minuto dei cinque di recupero concessi dall’arbitro. A pochi minuti dal termine Dybala prende pure una traversa. Il gol che si è mangiato Morata, solo davanti alla porta, assist perfetto di Dybala. Gli interventi di Buffon nei primi 45 minuti: il primo in due tempi e il secondo in allungo.