Giro d'Italia 2015, dopo Jesolo Sacha Modolo vince anche a Lugano

L’italiano Sacha Modolo (Lampre-Merida) ha vinto la sua seconda gara del 98esimo Giro d’Italia. Modolo si e’ imposto nella 17a frazione, la Tirano-Lugano di 134 chilometri. Lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) mantiene la maglia rosa di leader della classifica generale.

Dopo la gran volata a Jesolo Sacha Modolo si gode la doppietta al Giro con la vittoria odierna a Lugano in Svizzera: “Queste sono le mie corse, ho visto avversari piu’ affaticati dopo la salita ed un percorso impegnativo. Stavo bene, all’inizio non molto per via delle fatiche di ieri. Oggi era caldo, Ferrari e Richeze sono stati bravissimi: dopo mesi di prove siamo uno dei treni piu’ forti in gruppo. Io re delle volate? No, il re era Cipollini, io mi limito a finalizzare il lavoro dei miei compagni. Ci voleva una giornata cosi’, vincere due tappe al Giro e’ qualcosa di straordinario”.

Domani, giovedi’ 28 maggio 2015, la 18esima frazione del Giro d’Italia, la Melide-Verbania di 170 chilometri.