Rojadirecta Juventus-Milan Streaming

L’attesa per la diretta streaming del grande classico italiano Juventus-Milan sta per terminare. Ancora poche ore e alle 20:45 di oggi sabato 7 febbraio 2015 le due formazioni si sfideranno allo Stadium di Torino dopo che la partita di andata era terminata 0-1 con gol di Tevez. Si gioca la terza giornata di ritorno della Serie A, la 23a giornata.

Diamo subito un occhio alle probabili formazioni. Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata. Allenatore: Allegri. Squalificati: Lichtsteiner (1). Indisponibili: Asamoah, Marrone, Romulo, Caceres, Matri. Milan (4-3-3): D. Lopez; Rami, Paletta, Alex, Antonelli; Poli, Essien, Muntari; Cerci, Menez, Bonaventura. Allenatore: Inzaghi. Squalificati: Mexes (3), Destro (1). Indisponibili: Zapata, De Sciglio, Bonera, El Shaarawy, De Jong, Montolivo, Abate, Agazzi, Mastour.

Il match di Torino verra’ seguito con grande interesse da Sky: diretta televisiva e visione in 3D, offrendone la visione anche in streaming (gratis per gli abbonati) per tablet smartphone e pc con SkyGo e Sky Online. Vediamo la programmazione: a partire dalle 20:15 su Sky Calcio 1 HD, con inizio alle 20:45 su Sky 3D – Ch 321, Sky 3D – Ch 209, Sky Supercalcio HD, Sky Sport 1 HD e Sky 3D – Ch 150.

Se non potete seguire la partita in tv, potrete sempre guardarla con il vostro pc o Mac e ovviamente con il vostro smartphone e tablet. Sky Italia e Mediaset sono coloro che hanno comprato i diritti televisi della Serie A: la prima per tutte le partite del campionato, la seconda con le partite in casa e in trasferta di 12 squadre: Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina, Atalanta, Genoa, Verona, Torino e Palermo.

I fedelissimi della Rai si dovranno accontentare per questa stagione 2014/2015 delle dirette radiofoniche e degli highlights, che possono andare in onda solamente dopo le immagini mandate in onda da Cielo che ha la precedenza. Per la televisione abbiamo a disposizione “Novantesimo minuto” e “La domenica sportiva”, trasmissioni condotte rispettivamente da Marco Mazzocchi e Sabrina Gandolfi.

Per la radio appuntamento con “Tutto il calcio minuto per minuto”, da ascoltare dal sito di Radio1 o dall’app di Radio Rai disponibile anche per Android, mentre su Windows Phone c’è il sito Rai.tv. Molto comoda la telecronaca della diretta Radio Rai con tutti gli aggiornamenti in tempo reale delle partite.

In generale questo il pacchetto streaming offerto per tablet smartphone e computer (Mac desktop o portatili). Con SkyGo (gratis per li abbonati Sky) si puo’ vedere la partita su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps. Streaming on demand anche su Sky Online (per tutti coloro che non sono abbonati Sky). Per gli abbonati a Mediaset Premium lo streaming gratis e’ visibile con PremiumPlay disponibile su iPad, pc e tablet Windows 8, a cui si può accedere anche da decoder e dai televisori abilitati, oltre che da Xbox 360 e dalla nuova Xbox One, sempre che possediate un abbonamento Xbox Live Gold (verificate in base ai pacchetti Premium a cui siete abbonati).

Non dimentichiamoci dello sponsor ufficiale della Serie A. I clienti di TIM possono seguire le partite attraverso TIMvision (quella che una volta conosciavamo come Cubovision), con copertura di rete 3G o 4G. Dopo aver scaricato l’app gratuita TIMvision che si trova su AppStore e Play Store, attivare l’offerta a pagamento. Il servizio offre le dirette calcio della Serie A di Juventus, Milan, Inter, Napoli e Roma, più una sesta squadra che varia in ogni giornata. Lo streaming mobile della Serie A viene offerto anche da Vodafone e Eurosport, verificate nei rispettivi siti internet.

Ultima nota. Su Twitter sono disponibili profili ufficiali di squadre e calciatori della Serie A e durante le partite i risultati diventano trending topic: notizie e aggiornamenti in tempo reale twittate da tifosi o account ufficiali che sono tutti da seguire con le loro anteprime, complete di formazioni, foto da bordo campo pre e post-gara e commenti a caldo.