Serie A: Mexes squalificato 4 giornate, salta Juventus-Milan del 7 febbraio

CALCIO SERIE A – Poche che la 4 giornate di squalifica inflitte dal giudice sportivo al giocatore del Milan Philippe Mexes colpevole di una “condotta violenta” durante Lazio-Milan (3-1) di sabato durante l’anticipo della 20a giornata di Serie A. Punito, si legge, “per avere al 91′, a gioco in svolgimento, afferrato al collo un calciatore avversario trascinandolo al suolo e reiterando, dopo l’espulsione, tale violenta condotta“.

Una squalifica che tutto sommato poteva anche andare peggio per Mexes. Tutti abbiamo visto in diretta come sia stata piu’ “pesante” la mano del giocatore nei confronti di Mauri, che quella usata oggi dal giudice sportivo per sanzionare il rossonero. A tal proposito ci viene in mente la partita Parma-Forentina, nella quale Borja Valero e’ stato espulso 4 giornate per aver messo una mano sulla spalla dell’arbitro mentre nel caso di Lazio-Milan Mexes allunga le mani su Mauri per ben due volte con una evidente volontarieta’.

Probabilmente si pensera’ il Milan ad infliggere una ulteriore sanzione a Mexes, probabilmente una multa. Intanto Inzaghi non lo ha convocato questa sera per la sfida dei quarti di Coppa Italia proprio contro la Lazio a San Siro.