Scandaloso l'arbitro Di Bello a Roma: fischia al 113' un calcio di rigore inesistente

La Roma si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia battendo l’Empoli all’Olimpico con il

risultato di 2-1 (1-1 dtr). Al 114′ calcio di rigore trasformato da De Rossi decide il match, ma il fallo su Paredes non c’è: errore scandaloso dell’arbitro Di Bello. Garcia: “Quando non si segna il secondo gol, e abbiamo avuto tante occasioni, puo’ succedere di prendere un contropiede”. Per il gioco dimostrato in campo, avrebbe meritato l’Empoli e senza rubare nulla a nessuno.

Questo e' un post della categoria MEMO-NEWS, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage di NotizieIN. Se siete arrivati su questa pagina attraverso i feed RSS o dai social network, potete leggere il contenuto di questa notizia sulla fonte originale cliccando sul titolo qui sopra. Qui c'e' l'elenco di tutte le ultime MEMO-Notizie.