Roma-Empoli Risultato DIRETTA Live Video Gol: Iturbe 1-0

Seguiremo oggi la diretta live di Roma-Empoli (in tempo reale e video gol), partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Dopo gli abbinamenti dei quarti decisi la settimana scorsa con Juventus-Parma e Milan-Lazio, questa settimana si decideranno le altre due partite. In programma c’e’ Roma-Empoli questa sera alle 21 la cui vincente giochera’ ai quarto contro la vincente di Fiorentina-Atalanta delle 18 di domani mercoledi’ 21/01, mentre l’ultimo quarto se lo giocheranno le formazioni che usciranno vincenti nelle pratite Inter-Sampdoria delle 21 di domani mercoledi’ 21/01 e Napoli-Udinese delle 21 di giovedi’ 22/01.

Risultato in diretta gol live aggiornato in tempo reale di Roma-Empoli: finale 2-1 ts (finale 1-1 dtr).

Risultato primo tempo: 1-0; inizio incontro ore 21:00. Marcatori: 5′ Iturbe (R), 80′ Verdi (E), 114′ De Rossi (R) su calcio di rigore. Note: nessuna. Arbitro: Di Bello.

121′ – Tavano sbaglia davanti alla porta! Potevano essere i calci di rigore ma Skorupski nega il gol del pareggio all’Empoli.

113′ – Regalo dell’arbitro Di Bello a favore della Roma: calcio di rigore inesistente. Al 114′ realizza De Rossi, ma scandalosa la decisione dell’arbitro! Dove ha lasciato il violino Garcia?

105′ – Ancora un super Bassi in chiusura di tempo dice di no a Ljajic. Complimenti a questo Empoli: tecnica, tattica e bel gioco! Merita alla grande.

103′ – Sull’1-1 Mario Rui (E) salva sulla linea sugli sviluppi di un corner. Un minuto prima ancora Bassi mette sopra la traversa una conclusione di Nainggolan.

99′ – Ammonito Mapou (R) ma dalla moviola si vede come il giocatore venga graziato dall’arbitro: il fallo era da ultimo uomo in una chiara occasione da gol. Poi a Garcia gli avanza tempo di criticare gli arbitri che appoggiano la Juventus…

Sono cominciati i tempi supplementari. Roma ed Empoli hanno chiusi i 90 minuti del match sul risultato di 1-1: apre Iturbe al 5′ e pareggia Verdi all’80’.

90’+2′ – Miracolo del portiere Bassi sul doppio tentativo di segnare di Iturbe! Incredibile poteva essere il gol partita. E invece si fa ai tempi supplementari.

80′ – Gol di Verdi (E). Vecino lancia in profondita’ il compagno che scarta il portiere giallorosso e infila da posizione angolata. Meritato pareggio degli ospiti. Partita riaperta a 10 minuti dalla fine.

66′ – Esce il capitano Francesco Totti (R), al suo posto Ljajic. Dall’altra parte un ultimo cambio per i toscani: fuori Maccarone dentro Verdi.

57′ – Un minuto dopo essere entrato al posto di Saponara, Zielinski si rende subito pericoloso: il polacco, ben assistito da Tavano, conclude dal limite con uno spettacolare tiro dal limite con pallone alto sopra la traversa.

51′ – Esterno di Maicon per Destro che tenta il tiro di potenza da fuori area, Bassi devia in corner!

47′ – Occasione d’oro per Destro (R). Sul colpo di testa sbagliato di Bianchetti arriva una sforbiciata imprecisa del giocatore con il pallone che esce alto.

44′ – Sfiorato il secondo gol della Roma: angolo di Maicon, deviazione di Bianchetti e palla che esce di poco sulla traversa.

40′ – Interessante iniziativa di Nainggolan dalla sinistra. Il centrocampista goallorosso rientra sul destro e tenta il tiro, Bassi si oppone.

30′ – Doppio tentativo di Nainggolan (R). Prima la difesa dell’Empoli si oppone, poi il secondo tiro non e’ preciso e il pallone esce.

24′ – Esce Cole, entra Cholevas.

10′ – Tentativo di Tavano (E) in area, con il destro a incrociare: palla fuori

5′ – Gol di Iturbe (R). Parte forte la Roma che trova dopo pochi minuti il gol del vantaggio con l’argentino. Cross di Maicon rinviato corto dalla difesa empolese, irrompe Iturbe che controlla e di destro infila Bassi.

Formazioni ufficiali

Roma (4-3-3): Skorupski; Maicon, Yanga-Mbiwa, Astori, Cole; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Iturbe, Destro, Totti. A disp.: De Sanctis, Lobont, Somma, Cholevas, Emanuelson, Florenzi, Uçan, Paredes, Calabresi, Verde, Ljajic, Borriello.

All. Garcia. Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Bianchetti, Barba, Mario Rui; Vecino, Signorelli, Laxalt; Saponara; Tavano, Maccarone. A disp. Pugliesi, Sepe, Perticone, Hysaj, Tonelli, Rugani, Valdifiori, Croce, Verdi, Pucciarelli, Zielinski. All. Sarri.

Presentazione partita

Ritorna la Roma in Coppa Italia dopo la sconfitta nella doppia semifinale contro il Napoli nella scorsa edizione. I giallorossi puntano a vincere il decimo titolo nella Tim Cup, che manca anche alla Juventus, in modo da potersi cucire la stella d’argento nelle magliette del prossimo anno. Non vince questa competizione dall’era Spalletti, quando cioe’, sei edizioni fa, vinse all’Olimpico la finale contro l’Inter nel 2008. Per quanto riguarda l’Empoli, i toscani hanno eliminato L’Aquila (3-0) ai 32esimi e il Genoa (2-0) ai 16esimi.

Le probabili formazioni in campo allo Stadio Olimpico. Formazione Roma (4-3-3): Skorupski; Maicon, Yanga-Mbiwa, Astori, Cole; De Rossi, Paredes, Nainggolan; Ljajic, Destro, Iturbe. In panchina: De Sanctis, Somma, Calabresi, Emanuelson, Florenzi, Strootman, Pjanic, Totti, Verde, Borriello. Allenatore: Rudi Garcia. Squalificati: Strootman. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Manolas, Torosidis, S.Keita, Gervinho, Sanabria. Formazione Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Bianchetti, Mario Rui; Signorelli, Valdifiori, Laxalt; Saponara; Maccarone, Tavano. In panchina: Sepe, Pugliesi, Barba, Rugani, Gemignani, Agrifogli, Croce, Vecino, Verdi, Pucciarelli, Aguirre. Allenatore: Maurizio Sarri. Squalificati: Mchedlidze. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Guarente.

Potete seguire la partita in diretta tv in chiaro su Rai 2 a partire dalle ore 21. Live streaming gratis sul portale internet www.rai.tv.

La Roma dovra’ fare molta attenzione all’Empoli, una squadra che sta ricevendo complimenti e attenzioni da almeno due grandi nomi del calcio mondiale: Dino Zoff e Carlo Ancelotti. Il primo si complimenta con il portiere Luigi Sepe: “Mi ha stupito il portiere dell’Empoli. Gli ho visto fare delle parate in presa alta che in Italia sono merce rara”, ha detto Zoff a Radio Antenna Uno. Parole degne di nota anche da parte del tecnico del Real Madrid campione d’Europa e del mondo: “Le piccole che giocano bene mi piacciono come Empoli e Sassuolo”.

In ogni caso, il tecnico Sarri e’ stato molto chiaro sulla partita di oggi a Roma: “Dovremo andare a Roma con lo spirito giusto, con quel pizzico di follia che ci potrebbe permettere di fare risultato. Vogliamo regalare ai nostri tifosi il possibile quarto di finale contro la Fiorentina. Inoltre sono convinto che subire una sconfitta pesante in coppa possa poi avere ripercussioni anche sul campionato. L’esempio è quello che è successo al Verona negli ultimi giorni. Sarà una sfida difficile ma non dobbiamo pensarci. La Roma è una grande squadra non credo che si debba valutare con quale approccio affronterà la gara di coppa, anche perché hanno dei grandissimi giocatori sulla carta anche quelli che giocano meno possono formare una squadra più forte della nostra, la Roma è una delle squadre più forti a livello internazionale”.

Riferendosi alle parole espresse da Ancellotti, l’allenatore Sarri ha poi detto: “Sono complimenti che fanno piacere perché arrivano da una persona di buon senso come Ancelotti dal punto di vista umano, poi se ne parliamo come allenatore è probabilmente il più vincente che c’è in circolazione. È bello che il gioco della squadra sia apprezzato ma io vorrei anche qualche punto in più. Dopo la partita coi l’Inter sono andato a letto alle 4, non riuscivo ad addormentarmi per l’arrabbiatura di non essere riuscito a vincere la partita”.