FOTO Jules Bianchi, dopo l'operazione resta in condizioni gravi

Il pilota 25enne francese della Marussia di Formula 1, Jules Bianchi, sta lottando tra la vita e la morte dopo il terribile incidente avvenuto durante il Gran Premio del Giappone di domenica 5 ottobre 2014.

Il pilota e’ rimasto gravemente ferito alla testa ed e’ stato operato con un intervento chirurgico. Adesso respira autonomamente ed è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva. Le condizioni di Jules Bianchi restano gravi.

Anche se immediatamente soccorso dopo il fatale incidente contro la ruspa o gru che stava rimuovendo la monoposto di Sutil di un precedente fuoristrada, le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Jules Bianchi (nella fotografia in alto) ha sbattuto la testa e non era cosciente quando e’ stato trasportato all’ospedale universitario di Mie, distante poco meno di 20 km dal circuito di Suzuka.