RISULTATO LAZIO-JUVENTUS IN DIRETTA (in tempo reale) – Le formazioni ufficiali di Lazio-Juventus si sono affrontate oggi, sabato 24 gennaio 2014, con inizio alle ore 20:45, per il secondo anticipo che apriva la 21° giornata di Serie A dopo la partita Napoli-Chievo del tardo pomerIggio terminata sul risultato di 1-1.

PRESENTAZIONE PARTITA – La Juventus è la squadra contro cui la Lazio ha perso più volte in Serie A, ed arriva da 12 vittorie consecutive in campionato. Ricordiamo che solo l’Inter di Mancini ha fatto meglio (17 vittorie consecutive nel campionato 2006/07). La Juventus ha il record di avere 55 punti in classifica dopo le prime 20 giornate, con 18 vittorie, un pareggio e una sconfitta. La Vecchia Signora ha segnato quattro gol in quattro delle ultime cinque partite di campionato (tre nell’altra), detenendo il miglior attacco in campionato.

FORMAZIONI UFFICIALI – I giocatori che hanno iniziato Lazio-Juventus nel match di oggi 24/01/2014. Formazione Lazio (3-4-2-1): Berisha; Biava, Cana, Dias; Cavanda, Ledesma, Biglia, Konko; Candreva, Hernanes; Klose. Allenatore: Reja. Formazione Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Asamoah, Tevez, Llorente. In panchina: Storari, Rubinho, Isla, Caceres, Peluso, Padoin, Pepe, Pirlo, Giovinco, Quagliarella. Allenatore: Conte.

RISULTATO IN DIRETTA (live in tempo reale) e aggiornato della partita di calcio Lazio-Juventus: finale 1-1 (risultato primo tempo: 1-0; inizio incontro ore 20:45). Marcatori: 27′ Candreva (L) su rigore, 60′ Llorente (J).

Note: 25′ espulso Buffon (J). Arbitro: Massa.

Nel primo tempo del match Lazio-Juve, al 24′ Buffon atterra in area Klose lanciato a rete: calcio di rigore e espulso il portiere della Juventus che salterà il derby d’Italia Juventus-Inter di domenica prossima. Conte toglie Asamoah per inserire Storari al posto di Buffon. Il rigore lo trasforma Candreva al minuto 27 di gioco.

Nel secondo tempo la Juventus pareggia con un gol spettacolare di testa di Llorente al 60esimo su cross dalla destra di Lichtsteiner. Al 76′ miracolo di Storari che grazie alla traversa devia il colpo a rete sicuro di Klose. All’86’ ancora Lazio sfortunata: secondo palo su tiro da fuori di Keita appena entrato. Lazio-Juventus termina sul risultato di parità (1-1). Si interrompe la striscia di 12 vittorie consecutive ma la Juventus mantiene l’imbattibilità e sale a quota 56 punti in classifica, dimostrando ancora una volta di essere la squadra da battere in campionato visto il risultato rimontato oggi in dieci uomini dopo la espulsione (giusta) di Gianluigi Buffon.