Su Facebook spiegato il perchè "dell'attentato terrostico" a Nizza (Francia)

L’utente facebook Eréndira García Márquez ha fatto un commento che ha ricevuto moltissimi “mi piace”. Il commento è stato fatto ad un video pubblicato da PlayGround sul presupposto attacco terroristico di Nizza, perchè è così che lo hanno definito in Francia. Ecco la traduzione del messaggio apparso du Facebook che per lo meno fa riflettere.

“Francia occupa paesi con bandiera di intervento, senza dare alcun segnale di ritornare al suo paese… Da vari mesi i suoi studenti e lavoratori si trovano in mezzo alla fame, salari bassi e proteste per le nuove inefficienti e inumane riforme del lavoro e della scuola.

Oltre 45 anni di storia terroristica in Francia e più di 210 prove nucleari dal 1960 nell’Oceano Pacifico e Algeria ci mostrano che non è una coincidenza. Per il governo sono solo 80 vittime collaterali… Credo che tutti noi sappiamo che non importa al governo francese sacrificare i suoi cittadini… E così hanno pure la scusa per continuare ad occupare e saccheggiare altri paesi”.

Attacco a Nizza con 84 morti: il testo originale di Eréndira García Márquez in spagnolo

“Francia ocupa paises con Bandera de intervencion, sin dar señas de regreso a su pais…, desde hace meses que sus estudiantes y trabajadores se encuentran entre el hambre, malos salarios y protestas por las nuevas ineficientes e ihnumanas reformas laborales y educativas. Más de 45 años de historia terrorista en Francia y mas de 210 pruebas nucleares desde 1960 en el oceano pacifico y Argelia nos muestran, que no es una coincidencia. Para el gobierno son solo 80 daños colaterales…. creo que todos sabemos que no les importa sacrificar a su propia gente… con tal de tener una justificacion para ocupar y saquear otros paises”.