Che partita meravigliosa tra Barcellona e Siviglia a Tbilisi in Georgia. Ci sono voluti i tempi supplementari per decidere il vincitore della Supercoppa UEFA (chiamata anche Supercoppa Europea). Alla fine  e’ risultata essere la formazione del Barcellona ad conquistare il trofeo, il suo quinto titolo in questa finale dove si affrontano i vincitori rispettivamente della Champions League e dell’Europa League, i due principali trofei di calcio per club in Europa.

Dopo solamente tre minuti passa in vantaggio il Siviglia, nella sfida tutta spagnola, con Banega su calcio di punizione. Allo stesso modo segna Leo Messi dopo quattro minuti, per poi ribaltare completamente il risultato al 15′ quando segna il due a uno con un’altra magistrale punizione. Il Barcellona domina e arriva fino al 4-1 di vantaggio con i gol di Rafinha al 44′ (assist con tunnel di Suarez al termine di un veloce contropiede) e di Suarez al 52′ (assist di Busquets dopo un brutto errore della difesa avversaria).

Sul risultato di 4-1 tutti pensavamo che il discorso fosse concluso e invece succede l’incredibile. Al 57′ José Antonio Reyes (assist di Vitolo) accorcia le distanze portando il risultato sul 4-2. Al 72′ Gameiro su calcio di rigore realizza il 4-3. Il Siviglia di crede e all’81’ conclude il miracolo di una incredibile rimonta con il gol pareggio di Konoplyanka su ottimo assist di Ciro Immobile: tre gol rimontati al grande Barcellona in 24 minuti. Si va ai supplementari e’ Pedro al 115′ a realizzare un prezioso tap-in che regala la Supercoppa Europea al Barcellona.

http://www.dailymotion.com/video/x31anbe_all-goals-hd-barcelona-5-4-sevilla-uefa-super-cup-11-08-2015-hd_sport

http://www.dailymotion.com/video/x31aqnm_pedro-rodriguez-goal-5-4-barcelona-vs-sevilla_sport