Finale Champions: e se Pirlo non giocasse in Juve-Barcellona?

“Non tutto il male vien per nuocere”, diceva un vecchio detto dei nostri nonni. E l’assenza di Giorgio Chiellini alla finale di Champions League di sabato 6 giugno a Berlino contro il Barcellona, potrebbe avere i suoi lati positivi. E se Allegri lasciasse Andrea Pirlo in panchina? Ma andiamo con ordine e analizziamo questi due elementi prima dell’inizio di Juventus-Barcellona (segui il link per sapere tutte le info sulla diretta streaming).

Secondo la nostra redazione, l’assenza di Chiellini potrebbe rivelarsi un vero e proprio vantaggio per la Juventus. In partite importanti lo abbiamo visto spesso perdere il controllo e provocare falli in area a rischio calcio di rigore e fuori area a rischio cartellino giallo e pure quello rosso, con conseguente penalizzazione per i suoi compagni. Abbiamo visto spesso il Barcellona usare l’arma del nervosismo in campo. Le sceneggiate di Neymar sono famose in tutto il mondo e durante una finale di Coppa cosi’ importante l’arbitro pure potrebbe farsi ingannare e esagerare nelle decisioni a sfavore di Chiellini che certo non le manda a dire. Poi, veramente, non sappiamo come sarebbe andata a finire con Suarez, altro personaggio non certo con la “faccia d’angelo”.

Con il Barcellona occorrera’ mettere in campo una formazione fatta di giocatori che non cadano in assoluto nel tranello del nervosismo attuato certamente dagli spagnoli.

Ma un altro problema e piu’ concreto per la Juventus potrebbe essere quello di Andrea Pirlo. Dopo l’infortunio si sta dimostrando un uomo in meno in campo. Le ultime notizie parlano che quella di sabato sarà la sua ultima partita con la Juventus, per poi partire verso il New York City. La sua bassa im-mobilita’ (praticamente e’ fermo a gironzolare a centro campo) costringe Pogba e Vidal a fare il doppio sforzo correndo anche per lui nei recuperi e nel pressing. Domande: Vale la pena tenerlo in campo nella speranza di poterlo sfruttare in qualche calcio piazzato? Vale la pena giocare 10 contro 11 contro il veloce tikitaka della formazione di Luis Enrique, solamente perche’ Pirlo potrebbe, se ne avra’ la possibilita’, tirare un calcio di punizione vincente?

Diciamolo chiaramente. Pirlo e’ stato un grande affare. Arrivato praticamente gratis dal Milan, con la Juventus ha vinto 7 titoli e con il Milan nessuno. Ma voi lo fareste giocare nella finale Champions contro il Barcellona?