Traduttore Inglese Italiano: meglio Google, Bing e poi Babylon anche offline

Il traduttore inglese italiano online (conosciuto anche come Translator) e’ un servizio offerto da molti siti web, ma i principali sono quelli offerti da Google Traduttore (raggiungibile all’indirizzo http://translate.google.it), dal traduttore di Bing di casa Microsoft (raggiungibile attraverso l’URL http://www.bing.com/translator) e da quello di casa Babylon (ottenibile in internet digitando sulla barra di navigazione del nostro browser http://traduttore.babylon.com/inglese/italiano/). Ve li proponiamo in questo ordine, perche’ secondo noi sono l’ordine in cui si trovano nella speciale classifica delle preferenze degli internauti italiani che cercano ogni giorno questo servizio. Ovviamente di questi servizi esistono gli applicativi disponibili per il download e quindi da poter installare nei nostri cellulari e smartphone, in modo da poterli utlizzare anche off-line.

In questo senso, molto bello, quello di Bing offerto da Microsoft e, ovviamente, ottimizzato per i sistemi Windows Phone e cioe’ il “Translator App per Windows Phone”. Qui un breve filmato che mostra tutte le sue potenzialita’, come quella in modalità fotocamera, dove puntando la fotocamera del nostro cellulare verso ciò che si vuole tradurre, permette di visualizzare istantaneamente la traduzione senza la necessità di fare una foto e attendere. Quindi, una traduzione istantanea in tempo reale a portata di mano. “È senza dubbio uno dei più grandi risultati ottenuti da Microsoft” dice Engadget. “Forse la caratteristica più sorprendente di Bing è il supporto offline” rilancia CNet. E secondo voi?