Zorb esce di pista in Russia. Video dell'incidente sulla neve

ZORBING, SPORT ESTREMO, VIDEO INCIDENTE. Avventura sulla neve, in Russia, che è costata la vita ad un uomo di 27 anni e ha provocato una commozione cerebrale al suo compagno di esperienze estreme, anche lui all’interno della stessa zorb. La televisione russa, nel programma RussiaToday ha diffuso le immagini dell’incidente, in un video che vi proponiamo a fine articolo, postato da YouTube proprio dal canale russo.

La sfera chiamata zorb, che è composta da due strati di poliuterano divisi da uno strato d’aria, avrebbe dovuto rotolare sulla neve lungo una pista da sci per principianti. Dopo che i due uomini, Denis Burakov e Vladimir Shcherbakov, si sono sistemati all’interno della sfera gigante, come di consueto in questo sport estremo, la sfera è stata spinta giù per la discesa. Ma, come si vede chiaramente nel video dell’incidente, la zorb esce dalla sua traiettoria e inutilmente uno degli assistenti cerca di fermare la sfera che rotola fuori della pista e si avvia verso la catastrofe.

Dopo un chilometro e mezzo di rotolamento e rimbalzi incontrollati, e dopo un salto di circa 10 metri, la palla si arresta, espellendo i due uomini che vi si trovavano all’interno.

Gravi le ferite riportate, letali per il 27enne Burakov, deceduto durante il tragitto verso l’ospedale.

Sergei Loginov, il vice direttore di Z-orb.ru, principale fornitore di sfere giganti zorb in Russia, ha detto che la corsa di  zorbing fatale per Burakov è stata effettuata in violazione di tutte le norme di sicurezza. Lo zorbing richiede infatti un pendio dall’inclinazione dolce e dalla superficie curata, con recinzioni su entrambi i lati della pista e una zona sicura in fondo. Niente di tutto questo era presente a Dombai, località sciistica russa sui monti del Caucaso.

Il ministro delle emergenze Vladimir Puchkov ha rilasciato una dichiarazione destinata ai funzionari responsabili dei servizi di soccorso di tutto il paese, citando una serie di incidenti occorsi a gennaio e invitandoli ad adottare misure supplementari per garantire la sicurezza, in particolare per gli sport invernali praticati sulle piste sciistiche della Russia.

Ma ecco il video della folle corsa della sfera zorb sulla neve.