BALENE CHE CANTANO COME PERSONE, emettono suoni simili a quelli del linguaggio umano, sembrano cantare. Come pappagalli parlanti, apprendono persino le parole che sentono ripetere e modificano la loro voce per poterle riprodurre.

delfini e pappagalli è stato insegnato a imitare i modelli del linguaggio umano, ma è raro che un animale decida di farlo spontaneamente.

Ascoltare l’audio del video allegato a fine articolo vi farà capire perché la voce della balena ha tratto in inganno i sub: la “canzone” o le battute del “dialogo”, hanno fatto credere ai sub che si trattasse di un essere umano.

Le testimonianze sulla capacità delle balene di produrre suoni similari a quelli dell’uomo sono molte, alcune autorevoli, e ora arriva anche la registrazione del canto della balena.

I gestori della Fondazione Nazionale dei Mammiferi Marini a San Diego, nel 1984 hanno sentito un borbottio proveniente da una vasca in cui si trovavano balene e delfini; i suoni simili a voci umane sembravano quelli di due persone intente a chiacchierare da lontano.

Successivamente, un operatore subacqueo che operava nella vasca riemerse dall’acqua chiedendo chi lo avesse avvisato di uscire!

I ricercatori, a quel punto, hanno effettuato uno studio implementandolo con registrazioni dei suoni emessi dal beluga maschio che si trovava nella vasca.

I risultati delle molteplici ricerche sulla capacità dei cetacei di rendere la loro voce simile a quella umana sono stati pubblicati in data 23 ottobre 2012 sulla rivista online Current Biology.

Gli scienziati ritengono che la vicinanza della balena alle persone abbia permesso all’animale di ascoltare e di imparare ad imitare la conversazione umana modificando la pressione nelle cavità nasali. Dopo quattro anni imitazione di suoni e voce umani, il beluga maschio oggetto della ricerca tornò ad emettere i versi tipici di una comune balena. Il soggetto studiato è morto cinque anni fa.

Gli scienziati che hanno analizzato i versi emessi dalle balene bianche in natura a volte hanno sentito quello che sembrava un gridare di bambini. Alcune badanti abituate a portare i bambini in visita all’Acquario di Vancouver in Canada, riferiscono di aver sentito una delle balene bianche pronunciare il proprio nome.

Ecco, da YouTube, l’immagine della balena beluga che parla con voce umana e l’audio, per ascoltare il verso che pare una voce. Divertente e interessante, sorprendente.