Alla chiusura dei siti di web sharing MegaVideo, MegaUpload e MegaLive, collegate alla rete Mega di proprieta’ di Kim Schmitz alias Dotcom, arrestato in Nuova Zelanda, arriva la notizia che altri siti web hanno chiuso per il problema dei diritti d’autore violati nel condividere archivi protetti.

Il sito web VideoBB, un host di files e video in internet in streaming, e’ stato oscurato ieri domenica 22 gennaio per bloccare la diffusione di video che sono caricati o condivisi nel portale stesso.

Altra triste notizia per i milioni di utenti di internet e’ che anche FileSonic e’ stata bloccata nel condividere files video coperti dai diritti d’autore.

FileSonic lavorava con lo stesso principio di MegaUpload e nella home page oggi riporta un avviso agli utenti con il quale si rende noto che tutte le risorse condivise da FileSonic adesso sono disabilitate. L’avviso continua dicendo che il servizio viene limitato solo all’uso personale e non piu’ di condivisione.

Notizia dell’ultima ora. Anche il portale AlloshowTV e’ stato chiuso definitivamente, in quanto e’ stato escluso (si legge nella home page) dai motori di ricerca di Google, Bing e Yahoo.