La lunga lista dei personaggi Famosi Morti nel 2018.

L’attrice, regista e produttrice Penny Marshall è morta il 17 dicembre all’età di 75 anni, a causa delle complicazioni del diabete. Marshall è diventata famosa per il suo ruolo in Laverne & Shirley e per aver diretto i film Big and A League of Their Own.

Il regista italiano Bernardo Bertolucci è morto lunedì 26 novembre. E’ stato tra i registi italiani più rappresentativi e conosciuti a livello internazionale, oltre a essere anche sceneggiatore e produttore cinematografico. Noto per aver diretto film divenuti classici come “L’ultimo imperatore” e altri che hanno causato polemiche come “L’ultimo tango a Parigi”, è morto all’età di 77 anni nella sua casa di Monte Vecchio, a Roma.

Aretha Franklin, una delle migliori voci soul, è morta all’età di 76 anni, il 16 agosto. E’ morta a causa del cancro al pancreas che l’aveva tormentata per alcuni anni. L’anno scorso ha lasciato la musica per raccomandazione medica. La sua ultima apparizione in pubblico è stata nel novembre del 2017 ad un concerto della Elton John Foundation.

Ricky Jay, illusionista, attore e scrittore statunitense, è morto per cause naturali sabato 24 novembre, all’età di 72 anni. Ray Chavez, l’ultimo veterano sopravissuto a Pearl Harbor, è morto mercoledì 21 novembre, a 106 anni, con gli onori della Casa Bianca. Devin Lima, del gruppo pop LFO, è morto di cancro mercoledì 21 novembre all’età di 41 anni. George HW Bush, il 41° presidente degli Stati Uniti, è morto il 30 novembre all’età di 94 anni.

Alixe Gordin, pluripremiato direttore del casting che ha lavorato a “Scarface”, “Prizzi ‘Honor” e 10 film con il regista Alan J Pakula, tra cui “Klute” e “Sophie’s Choice”, è scomparsa il 28 novembre. Aveva 96 anni. Stephen Hillenburg, il creatore delle famose vignette del cartone animato SpongeBob è morto a 57 anni, dopo un anno di sofferenza dalla sclerosi laterale amiotrofica (SLA), una patologia neurodegenerativa che non ha cura. Stephen è morto il 26 novembre.

Lo scrittore e regista giapponese Akira Miyazaki, creatore di serie animate come Los Moomin, Mujercitas e Tom Sawyer, è morto il 25 novembre all’età di 84 anni. La sua morte è stata causata da un cancro nei dotti biliari, una condizione con cui era stato diagnosticato un decennio fa.

Lo scrittore ed editore di fumetti Stan Lee, famoso per essere stato co-creatore del Marvel Universe, è morto all’età di 95 anni. Negli ultimi mesi, Lee ha avuto problemi di salute dovuti all’età e la mattina del 12 novembre ha sofferto di complicazioni, quindi è stato portato in un vicino ospedale, dove è morto poco dopo. Stan Lee è morto il 12 novembre.

Kitty O’Neil, una stuntwoman sordomuta di Hollywood, che ha doppiato Lynda Carter in Wonder Woman e ha stabilito un record di velocità su terra come pilota più veloce di tutti, è morta il 2 novembre. Aveva 72 anni. L’attore italiano Carlo Giuffré, stella del cinema e del teatro, noto al grande pubblico anche per il suo sodalizio artistico con il fratello Aldo, è morto il 1 novembre a Roma a causa di una malattia terminale. Aveva 89 anni.

Charles Aznavour, il cantante e attore francese la cui carriera ha attraversato otto decenni e sedotto i fan di tutto il mondo con il suo versatile tenore, i testi esuberanti e la presenza sul palcoscenico cinetico, è morto il 1° ottobre. Aveva 94 anni. Al Matthews era noto per il suo ruolo nel film Aliens di James Cameron. È deceduto il 22 settembre all’età di 76 anni. Il rapper 25enne Mac Miller è stato trovato morto nella sua casa di Studio City, in California, il 7 settembre, per un’apparente overdose. Burt Reynolds, protagonista dei film “Deliverance”, “The Longest Yard” e “Smokey”, è morto il 6 settembre. Aveva 82 anni.

Il modello Rick Genest, noto anche come Zombie Boy, apparso nel video musicale di Lady Gaga “Born This Way” è morto il 2 agosto di un apparente suicidio.

Denis Akiyama, che ha combattuto Keanu Reeves in “Johnny Mnemonic” e ha interpretato il vero creatore di Pac-Man in “Pixels”, è morto il 28 giugno. Aveva 66 anni. Vinnie Paul, co-fondatore e batterista della band heavy metal Pantera, è morto il 22 giugno. Aveva 54 anni. Il rapper americano XXXTentacion è morto in una sparatoria in Florida il 18 giugno. Aveva 20 anni.

Anthony Bourdain, rinomato chef e critico gastronomico, è morto all’età di 61 anni l’8 giugno. La star del programma “Parts Unkown” è uno degli chef più riconosciuti al mondo grazie ai suoi programmi televisivi. Lo scrittore era in Francia per girare un nuovo episodio della sua serie quando un amico intimo ha trovato il suo corpo privo di sensi nella stanza dell’hotel.

La fondatrice del marchio fashion Kate Spade morta nel suo appartamento di New York e trovata dal personale delle pulizie. Kate ha iniziato nel settore negli anni ’90 e nel 2007 ha venduto la sua azienda per dedicarsi al 100% a sua figlia. Nel 2016 ha lanciato un nuovo marchio: Frances Valentine, il nome di sua figlia. Spade è morta all’età di 55 anni il 5 giugno.

L’astrofisico britannico Stephen Hawking morì il 14 marzo nel Regno Unito all’età di 76 anni. All’età di 22 anni, gli fu diagnosticata una sclerosi laterale amiotrofica, una condizione neuromuscolare degenerativa che riduceva la sua mobilità nel corso degli anni. Hawking è stato riconosciuto per il suo lavoro sui buchi neri e sulla relatività, così come per vari libri divulgativi.

la cantante principale della famosa rock band irldandesa The Cranberries è morta all’improvviso all’età di 46 anni, lunedì 15 gennaio. Il suo addetto stampa, Lindsey Holmes, ha detto che la cantante Dolores O’Riordan è morta inaspettatamente a Londra, dove stava registrando. La causa della sua morte non è stata mai rivelata.

E molti altri, tra cui il lottatore Big Van Vader (63 anni), il produttore di Hollywood Martin Bregman (92 anni), il musicista Matt “Guitar” Murphy (88 anni), il batterista dei The Cramps Nick Knox (60 anni), il cantante d’opera Neal Boyd (42 anni), l’attrice Eunice Gayson (90 anni, prima ragazza Bond), l’ex chittarrista dei Fleetwood Mac Danny Kirwan (68 anni), l’attrice Margot Kidder (69 anni, ruolo di “Lois Lane” in Superman), il DJ Avicii – Tim Bergling (28 anni), l’attore Tim O’Connor (90 anni, padre di Mia Farrow), l’attivista Winnie Madikizela-Mandela (81 anni, seconda sposa di Nelson Mandela), la stella di Bollywood Sridevi Kapoor (54 anni), la figlia di Bill Cosby Ensa Cosby (44 anni), il compositore del film Arrival Jóhann Jóhannsson (48 anni), il pioniere di Internet John Perry Barlow (70 anni), il fondatore di IKEA Ingvar Kamprad (91 anni), l’astronauta John Young (87 anni).