Mac Miller è morto, il rapper ex fidanzato di Ariana Grande.

Il rapper americano Mac Miller è stato trovato morto all’interno della sua abitazione di San Fernando Valley, Los Angeles California.

L’ex fidanzato della famosa cantante Ariana Grande aveva 26 anni. La cauda del decesso sarebbe dovuto a un’overdose secondo quanto riportato dai maggiori media americani. Recentemente era stato più volte arrestato per guida sotto effetto di droghe e per essere scappato dopo un incidente.

L’artista rapper aveva appena rilasciato il suo ultimo album “Swimming”. Malcolm James McCormick (questo il suo vero nome) divenne famoso quando scalò le classifiche con il suo album di debutto nel 2011. In una dichiarazione la famiglia ha reso noto che Mac Miller è morto venerdì ma non ha fornito ulteriori dettagli. “Era una luce brillante in questo mondo per la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan”.