Juventus-YoungBoys 3-0 con tripletta di Paulo Dybala: la Juve vince anche senza Ronaldo.

DIRETTA CHAMPIONS – La Juventus vola a punteggio pieno anche in Champions League dopo il successo di questa sera a Torino sulla formazione svizzera dello Young Boys. Uno 3 a 0 firmato dalla tripletta di Paulo Dybala che ha realizzato al 5′, al 33′ e al 69′. Al 79′ ospiti in 10 per espulsione di Camara (somma di ammonizioni).

Per Dybala è la sua quarta tripletta con la Juve: 2017 Genoa, 2017 Sassuolo, 2018 Benevento, 2018 Young Boys. Il numero 10 della Juventus diventa così il quarto giocatore della Juventus che realizza un hat-trick in Champions League, dopo Filippo Inzaghi (2), Alessandro Del Piero e Arturo Vidal.

9 vittorie consecutive per la Juve da inizio stagione.

Non conosce sconfitte la Juventus da quando ha iniziato la nuova stagione e vince anche senza Cristiano Ronaldo, oggi assente per squalifica. Sono sette vittorie su 7 partite in Serie A e 2 vittorie su 2 partite in Champions: nuovo record della Juve che non ha mai avuto una partenza del genere.

Prossimo appuntamento in Champions per il 23 ottobre con la spettacolare Manchester United-Juventus, passando prima in Serie A per Udinese-Juve e Juve-Genoa. Tra pochi instanti, invece, il match della Roma all’Olimpico contro il Viktoria Plzen.

***

Juventus-Young Boys streaming gratis: info e orario della seconda giornata del Gruppo H di Champions League. La Juventus di Allegri affronta sul proprio campo la formazione svizzera dello Young Boys senza lo squalificato CR7 Cristiano Ronaldo. Il portoghese, espulso incredibilmente in occasione dell’esordio in casa del Valencia, è stato sanzionato solamente con una giornata. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Juventus-Young Boys streaming.

Juventus-Young Boys streaming live: le ultime notizie sulle formazioni.

Le ultime in casa Juventus. Allegri ha annunciato Barzagli al posto di Chiellini, riposerà anche Cancelo e quindi pronto Cuadrado. Khedira in panchina ma pronto a subentrare, davanti senza Ronaldo sarà Dybala a supportare Mandzukic. Non convocati Douglas Costa e De Sciglio per problemi fisici.

Le probabili formazioni di Juventus-Young Boys:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Dybala. Allenatore Allegri. Indisponibili: De Sciglio, Douglas Costa. Squalificato: Cristiano Ronaldo.

Young Boys (4-4-2): Von Ballmoos; Mbabu, Camara, von Bergen, Benito; Fassnacht, Sanogo, Sow, Sulejmani; Assalé, Hoarau. Allenatore Seoane. Indisponibili: Wuthrich, Lotomba, Teixeira. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Sergei Karasev (Russia).

Diretta Juventus-Young Boys, le cose da sapere sulla partita.

Juventus-Young Boys si affrontano per la prima volta nella storia. I bianconeri hanno affrontato una squadra svizzera in Champions League soltanto in un’altra occasione e cioè nella seconda fase a gironi del 2002/03. In quel caso si trattava del Basilea e gli uomini di Marcello Lippi ne uscirono con una sconfitta e una vittoria.

Lo Young Boys ha vinto 3 delle precedenti 4 partite contro squadre italiane, perdendone soltanto una. Tutti gli incontri risalgono all’Europa League. L’Udinese fu sconfitta due volte nel 2012/13, il Napoli una nel 2014/15. La Juventus non perde da 18 partite interne della fase a gironi di Champions League (10 vittorie e 8 pareggi): l’ultima volta fu nel dicembre 2009 contro il Bayern Monaco (4-1).

Lo Young Boys potrebbe divenire la prima squadra a perdere le prime due partite della propria storia in Champions League senza mai segnare un gol dai tempi del Nordsjaelland (ottobre 2012). Sarebbero la seconda svizzera dopo il Grasshoppers nel 1995. Se si escludono i preliminari, gli elvetici non hanno mai vinto nelle ultime 7 trasferte europee (4 pareggi, 3 sconfitte).

La Juventus ha ricevuto 26 cartellini rossi in Champions League, almeno 7 in più di ogni altra squadra della competizione. Con quello di CR7 Cristiano Ronaldo a Valencia, i bianconeri hanno incassato un cartellino rosso nella terza partita consecutiva di Champions League per la seconda volta nella propria storia. Era già accaduto tra l’ottobre del 2000 e il settembre del 2001. Nessuna squadra ha mai avuto un giocatore espulso in quattro partite consecutive.

Juventus-Young Boys Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Juventus-Young Boys in diretta tv a partire dalle ore 18:55 di oggi martedì 2 ottobre 2018 sui canali digitali di Sky Sport Uno anche in alta definizione. Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con SkyGo per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Stream disponibile per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC. Juventus-Young Boys non viene trasmessa in chiaro sulla Rai.

Come guardare Juventus-Young Boys streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Juventus-Young Boys online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi.

Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Juventus-Young Boys.