WhatsApp: Trucco per conoscere Ubicazione di un Contatto (a sua insaputa)

Con l’utilizzo di WhatsApp sono stati scoperti una serie di trucchi. O per effettuare videochiamate attraverso la piattaforma web, o anche altre che non sono così desiderabili a causa della privacy che gli utenti meritano. Poiché questa piattaforma è la più popolare tra gli utenti, è normale che ci siano più interessati a trovare vulnerabilità nel sistema per trarne vantaggio, come conoscere la posizione di un’altra persona, senza doverla condividere.

Va tenuto presente che questo tipo di attività può essere benefica o dannosa. Ad esempio, se l’altra persona non risponde per molto tempo, in una situazione anormale, questo potrebbe aiutare a localizzarla e sapere che sono al sicuro. Tuttavia, se l’altra persona sta bene ed è solo un momento di curiosità potrebbe influire sulla fiducia reciproca e persino sul legame interpersonale.

Quindi, con i seguenti passaggi sarai in grado di conoscere la posizione di uno dei tuoi contatti senza che questo te lo invii di sua volontà. Tuttavia, prima di provarlo, è importante tenere conto dei seguenti 2 punti:

  1. La manovra deve essere eseguita in Windows 10, tuttavia, l’azienda potrebbe aver risolto il problema di sicurezza quando ci provi.
  2. Inoltre, devi farlo tramite WhatsApp Web e devi assicurarti che anche la persona che vuoi localizzare lo utilizzi.

Step by step: Trucco WhatsApp per conoscere la ubicazione di un contatto (a sua insaputa)

1.

Apri WhatsApp Web sul tuo computer.

2. Premere Control + Alt + Canc. Successivamente, apparirà il Task Manager.

3. Successivamente, premi Win + R per aprire Esegui. Lì dovrai scrivere cmd.

4. Nel terminale digitare netstat-an e premere Invio. Scoprirari l’indirizzo IP del contatto con il quale stai dialogando su WhatsApp Web.

5. Per terminare, accedere a questo sito Web e immettere l’indirizzo IP che appare nella schermata Dos di NetStat. Successivamente ti apparirà immediatamente la posizione del tuo contatto, che sarà vicina e non quella in tempo reale.

Un’altra opzione che WhatsApp ha introdotto nella sua gamma di servizi è quella di effettuare videochiamate sulla piattaforma web del computer, poiché in precedenza era consentito solo tramite smartphone. Ora, sia gli utenti Mac che PC possono godere di questa nuova modalità. Va notato che la funzione era già disponibile su Telegram, uno dei più importanti concorrenti dell’applicazione di messaggistica di Mark Zuckerberg.