Rojadirecta TORINO JUVENTUS Streaming Gratis, dove vederla in TV.

Aggiornamento Torino Juventus Streaming Gratis e Diretta TV. Le formazioni ufficiali del 152° Derby della Mole di Serie A.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Mandragora, Rincon, Ansaldi; Verdi; Belotti, Sanabria. Allenatore Nicola.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Kulusevski, Danilo, Bentancur, Chiesa; Morata, CR7 Ronaldo. Allenatore Pirlo.


Rojadirecta Torino Juventus Streaming Gratis TV Serie A

Torino Juventus Streaming Gratis e Diretta TV. Sabato 3 aprile 2021 si potrà vedere il 152° Derby della Mole di Serie A: Toro-Juve in diretta streaming con fischio d’inizio alle ore 18 italiane. La Juventus, dopo la pausa per gli impegni delle Nazionali, fa visita al Torino nella 29a giornata di Serie A (10a del girone di ritorno) per il secondo Derby della Mole della stagione (andata vinto per 2-1). I granata occupano il 17° posto in classifica, con 23 punti collezionati in 27 gare e sono reduci dalla sconfitta per 1-0 contro la Sampdoria. Con Nicola (subentrato a Giampaolo) in panchina sono arrivati quattro pareggi, due vittorie e tre sconfitte.

Contro il Torino, nel luglio 2020, è arrivato l’unico gol su punizione diretta (risultato finale 4-1) di CR7 Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus in tutte le competizioni: dal suo arrivo in bianconero, il portoghese ha tentato 72 calci di punizione, registrando una percentuale realizzativa del 1,4%. Andiamo a scoprire dove vedere Torino Juventus streaming e tv.

Torino Juventus Diretta: Canale TV e dove vederla

Torino Juventus in diretta tv con DAZN. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Un’ulteriore opzione per gli utenti DAZN abbonati a Sky sarà rappresentata dall’app disponibile su Sky Q.

La partita non si può vedere su Rojadirecta TV e nemmeno con TarjetaRojaOnline Gratis perchè considerate illegali in Italia. La telecronaca sarà affidata a Pierluigi Pardo, che sarà affiancato da Massimo Donati al commento tecnico.

Dove vedere Torino Juventus Streaming Gratis invece di Rojadirecta

Torino Juventus in diretta streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand.

Torino Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Quando vi collegate a internet per vedere streaming live ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione.

Torino Juventus Streaming Live: ultime notizie formazioni

L’attaccante del Torino Andrea Belotti ha segnato tre reti in 13 sfide contro la Juventus in Serie A: tra le 23 squadre affrontate più di due volte nella massima serie, quella bianconera è l’unica contro cui non ha mai vinto un match di campionato (2N, 11P).

⚽ Queste le probabili formazioni di Torino Juventus

Nkoulou (autore del momentaneo vantaggio nella gara d’andata) torna a disposizione dopo aver sconfitto il Covid. Si fermano Lyanco per una lombalgia acuta e Milinkovic-Savic per un trauma contusivo al polso destro. Sulla fascia destra di centrocampo occasione per Vojvoda, complice una distrazione muscolare di cui è rimasto vittima Singo, sulla sinistra va verso la conferma Ansaldi, che non si è allenato a causa di un problema gastro-intestinale, ma che dovrebbe facilmente recuperare per sabato. Davanti Sanabria dovrebbe vincere la concorrenza di Zaza per partire dall’inizio con capitan Belotti.

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Ansaldi, Mandragora, Rincon, Murru; Verdi; Sanabria, Belotti. Allenatore Nicola. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Lyanco, Milinkovic-Savic, Singo.

Pirlo ha annunciato la mancata convocazione di McKennie, Dybala e Arthur dopo il festino a casa dell’americano. Out Demiral e Bonucci, Chiellini con De Ligt al centro della difesa nonostante sia rientrato in anticipo dal ritiro azzurro. Davanti la coppia Morata-CR7.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Ramsey, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Alvaro Morata, CR7 Cristiano Ronaldo. Allenatore Pirlo. Squalificati: Buffon. Indisponibili: Alex Sandro, Demiral, Bonucci, Arthur, McKennie, Paulo Dybala.

Simone Zaza ha giocato 19 partite, segnando cinque reti, con la maglia della Juventus in Serie A: contro i bianconeri, l’attaccante del Torino ha realizzato due gol nel torneo, entrambi però risalenti al 2014 quando giocava al Sassuolo.

All’andata era terminata 1-2: McKennie e Bonucci in rimonta sul vantaggio di N’Koulou