OMS: correlazione tra Vaccini Covid-19 e problemi di udito

Più passa il tempo, più impariamo sul Covid-19, anche se a qualcuno non piace individuare problemi correlati al vaccino Coronavirus. Fin dalla sua comparsa, alcune persone hanno notato che non sentono più come prima. In dubbio il Covid-19 o i suoi vaccini? Ovviamente, secondo l’OMS, i due aspetti sarebbero sospettati di causare problemi di udito, che vanno da ripetuti acufeni a perdita parziale dell’udito, o addirittura problemi di equilibrio legati ad una condizione dell’orecchio interno.

In una pubblicazione pubblicata questa settimana, l’OMS afferma di voler “identificare la perdita dell’udito e l’acufene dopo la vaccinazione contro il Covid-19 come segnale preliminare da valutare ulteriormente”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma anche che sono stati identificati casi di perdita dell’udito in pazienti che hanno recentemente ricevuto un’iniezione di vaccino Covid-19; più di 37.500 casi di ipoacusia dopo la vaccinazione sono stati identificati in 86 paesi. Questi disturbi compaiono più in generale nelle persone che sono per lo più anziane o fragili, con rischio di sordità, quasi 5 giorni dopo la vaccinazione.