Lazio-Juventus: 0-2: due rigori di Bonucci, Allegri batte Sarri

DIRETTA JUVE – Grazie a due calci di rigore trasformati da Leo Bonucci al 23′ e all’83’ (il secondo concesso concesso per fallo di Reina su Chiesa), la Vecchia Signora ha battuto la Lazio di Sarri all’Olimpico di Roma nell’anticipo della 13a giornata di Serie A. Seconda vittoria consecutiva in campionato per i ragazzi di Allegri che con questi ulteriori tre punti raggiunge proprio i biancocelesti al quinto posto con 21 punti.

Il tabellino di Lazio-Juventus 0-2 (primo tempo 0-1)

Marcatori gol: 23′ su rigore e 83′ su rigore Bonucci (J).

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi (Dal 84′ Basic), Luis Alberto; Felipe Anderson (Dal 75′ Moro), Pedro, Zaccagni (Dal 65′ Muriqi). Allenatore: Sarri.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo (Dal 15′ Kulusevski), Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Locatelli (Dal 90′ Bentancur), Rabiot; Chiesa, Morata (Dal 75′ Kean). Allenatore: Allegri.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Ammoniti: Cuadrado, Hysaj, Reina, Luis Alberto, Allegri, Sarri.


Lazio-Juventus Streaming Gratis Aggiornamento. La Juve ha chiuso in vantaggio per 1-0 il primo tempo all’Olimpico contro la Lazio di Sarri. Il gol che decide la partita per adesso è arrivato al 23′ su calcio di rigore trasformato da Bonucci. Penalty concesso dopo la revisione del VAR per un fallo di Cataldi in area su Morata non fischiato inizialmente dall’arbitro Di Bello di Brindisi. Al 40′ Juventus vicina al raddoppio, buono sviluppo da destra con Kulusevskyi che manda sul fondo Cuadrado: il colombiano (decisivo nella sfida contro la Fiorentin) crossa morbido al centro per la girata di Morata che manda alto da buona posizione.

  • Leonardo Bonucci ha trasformato entrambi i rigori calciati in Serie A (il precedente lo scorso settembre contro la Sampdoria).
  • Dal suo esordio in Serie A nel 2005/06, Leonardo Bonucci ha segnato 26 gol, solo Christian Maggio (31) ne conta di più tra i difensori nel periodo.
  • Leonardo Bonucci è l’unico difensore ad aver segnato almeno due reti in ciascuna delle ultime nove stagioni nei cinque grandi campionati europei.
  • Leonardo Bonucci è il difensore che ha segnato più gol in Serie A dall’inizio dello scorso decennio: 26 reti, superati Gosens e Florenzi a quota 25.
  • La Lazio ha chiuso il primo tempo in svantaggio per la quarta volta nelle ultime sette gare di Serie A.
  • Quello di Danilo è il secondo cambio della Juventus nei primi 15 minuti di gioco in una gara di Serie A da inizio 2020, dopo De Sciglio al 13′ v Sassuolo nell’ottobre 2020.

Le formazioni ufficiali di Lazio-Juve

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. Allenatore: Sarri.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata. Allenatore: Allegri.


Rojadirecta Lazio-Juventus Streaming Gratis TV.

Trasferta pericolosa per la Vecchia Signora all’Olimpico in casa della Lazio dell’ex allenatore bianconero Maurizio Sarri, tecnico dell’ultimo scudetto bianconero. Immobile e Dybala saranno i due grandi assenti del big match all’Olimpico: in palio ci sono punti pesanti per puntare alto in classifica.

  • La Juventus ha perso solo due delle ultime 33 sfide di Serie A contro la Lazio, entrambe arrivate dal 2017 in avanti. Completano 24 successi bianconeri e sette pareggi.

La Juve occupa il settimo posto in classifica insieme alla Fiorentina (impegnata a Firenze contro il Milan alle 20:45) con 18 punti, e nelle ultime quattro partite di campionato i Bianconeri hanno raccolto solamente quattro punti. La Lazio di Sarri è quinta con 3 punti in più della Juventus e non hanno ancora perso in casa (cinque vittorie e un solo pareggio contro il Cagliari a metà settembre). Di seguito le informazioni per vedere la partita Lazio-Juventus in video streaming gratis e diretta live tv.

  • Juan Cuadrado ha già segnato due reti in questo campionato, non fa meglio dal 2017/18 (quattro) – l’ultima volta che il colombiano ha trovato la rete in due presenze consecutive di Serie A risale al novembre 2014, con la maglia della Fiorentina.

⚽ Dove vedere Lazio-Juventus Diretta TV

Lazio-Juventus diretta tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Il telecronista di Lazio-Juventus per DAZN sarà Stefano Borghi, mentre il commento tecnico è affidato a Massimo Ambrosini.

⚽ Lazio-Juventus Streaming Gratis

Lazio-Juventus streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.

dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. La partita non si può vedere su Rojadirecta TV perchè considerata illegale in Italia.

Lazio-Juventus Streaming Live: ultime notizie formazioni

Dybala Juventus

Dybala ci sarà? Allegri (Juve) ieri aveva detto: “Oggi Dybala proverà a fare allenamento, ieri non ha fatto niente. Lui ha voglia di esserci, però il polpaccio anche se non ha niente può essere pericoloso”. Poche ore dopo la conferma: Dybala non convocato.

⚽ Le probabili formazioni di Lazio-Juventus

Lazio (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; S Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. Allenatore Sarri. A disposizione in panchina: Strakosha, Adamonis, Patric, Vavro, S Radu, Akpa Akpro, Leiva, Basic, A Anderson, Raul Moro, Romero, Muriqi. Indisponibili: Immobile, Marusic. Squalificati: nessuno.

  • Sarri (Lazio): “Lo scudetto in bianconero ha chiuso un ciclo di vent’anni di sacrifici nelle serie minori. La mia Lazio impostata su Milinkovic e Luis Alberto, che possono dare tantissimo. E le tre ultime partite sono un’ottima reazione a una brutta. Bisogna continuare così”.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata. Allenatore Allegri. A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, Rugani, L Pellegrini, Ramsey, Bentancur, Arthur, Kulusevski, Kaio Jorge, Kean. Indisponibili: De Sciglio, Chiellini, Bernardeschi, Dybala. Squalificati: nessuno.

  • Allegri (Juve): “Conta chi vince. E non esistono squadre inallenabili, tocca al tecnico trovare il modo”.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Guardalinee: Becigli-Berti. Quarto uomo: Volpi. VAR: Maggioni. AVAR: Di Iorio.

  • La Lazio è, al pari dell’Udinese, la vittima preferita di Paulo Dybala in tutte le competizioni in carriera da quando gioca in Italia (11 reti) – l’argentino (tre centri, tre assist) è a una sola lunghezza dal numero di reti a cui ha preso parte nella scorsa Serie A (sette).

Alternative per vedere Lazio-Juventus in diretta streaming gratis

Alternative per vedere la partita Lazio-Juventus non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che Rojadirecta Streaming è considerato illegale in Italia. I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana.

Com’è finita l’ultima volta di Lazio-Juve [VIDEO]

L’ultimo precedente all’Olimpico, giocato l’8 novembre dello scorso anno, è terminato sul risultato di 1-1 con l’iniziale vantaggio firmato da Cristiano Ronaldo e il pareggio di Caicedo in pieno recupero.