Juventus-Atalanta 1-0: Pjanic manda la Vecchia Signora in finale di Coppa Italia

Juventus-Atalanta è terminata con il risultato di 1 a 0. La partita di ritorno di semifinale di Coppa Italia è stata decisa da un calcio di rigore trasformato da Pjanic al 75′. Penalty concesso per un fallo in area su Matuidi. I campioni in carica avevano vinto, sempre per 1-0, anche all’andata a Bergamo. La Juventus è la prima finalista della Coppa Italia 2017-2018. Si tratta della 18esima finale per la Vecchia Signora (primato assoluto nella competizione), la quarta consecutiva. In finale la Juventus aspetta la vincente tra Lazio e Milan in campo stasera alle 20:45 allo stadio Olimpico.

E’ stata una piacevole partita con varie occasioni per ambo le formazioni. Clamoroso il gol mancato da Papu Gomez al 64′. Il giocatore lanciato nella metà campo bianconera, approfitta dell’uscita dall’area di Buffon ed esegue un tiro di prima intenzione dalla lunga distanza. Il pallone sembra terminare in rete ma dopo un interminabile secondo, si schianta sul palo.

Tre minuti più tardi Douglas Costa centra la traversa, pareggiando così l’occasione persa dall’Atalanta con il clamoroso palo di Papu Gomez. Poi l’azione del rigore, molto contestata dalla tifoseria bergamasca, e la trasformazione vincente di Pjanic.

Il tabellino di Juventus-Atalanta 1-0

Marcatori gol: 75′ rigore trasformato da Pjanic (J).

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio (Dal 68’ Khedira), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (Dall’85’ Dybala), Mandzukic, Alex Sandro (Dall’84’ Barzagli). Allenatore Allegri.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Mancini (Dal 77’ Rizzo), Caldara, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler (Dall’87’ Barrow), Spinazzola; Cristante; Iličić (Dal 63’ Cornelius), Gomez. Allenatore Gasperini.

Arbitro: Fabbri di Ravenna. Ammoniti: 13′ Chiellini, 35′ Gomez, 45’+1′ Pjanic, 50′ Matuidi, 69′ Masiello, 78′ Alex Sandro, 87′ Mandzukic.

***

Si gioca questa sera Juventus-Atalanta in diretta streaming live sui canali nazionali della Rai. Si tratta della partita di ritorno della semifinale di Coppa Italia TIM Cup edizione 2017-2018. All’Allianz Stadium di Torino, dove le due squadre dovevano giocare anche domenica in campionato ma la partita è stata rinviata a causa delle neve, arriva l’Atalanta che deve rimontare lo 0-1 subito a Bergamo nella gara di andata di questa semifinale di Coppa Italia. Al termine della partita conosceremo quindi il nome della prima finalista del torneo. Poi alle 20:45 si giocherà l’altra gara di ritorno di semifinale, Lazio-Milan.

Si parte dal gol di Higuain dell’andata: i bergamaschi dovranno vincere se vogliono accedere alla finale. L’Atalanta è arrivata in semifinale dopo aver eliminato il Napoli al San Paolo ai quarti con i gol di Castagne e Papu Gomez nel 2-1 finale. La Juventus ha dovuto avere la meglio del Torino in un derby infuocato che è costato il posto al tecnico Siniša Mihajlović. Douglas Costa e Mandžukić nel 2-0 ottenuto dai Bianconeri nella partita giocata il 3 gennaio.

Immagini in diretta live della semifinale Juventus-Atalanta trasmesse dalla Rai con fischio d’inizio alle ore 17:30 di oggi 28 febbraio. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardarla in tv con le possibili alternative per vedere Juventus-Atalanta streaming

Diretta Juventus-Atalanta Coppa Italia: formazioni fantacalcio.

Cosa succede in casa Juventus. Allegri non potrà contare su Cuadrado, Higuain, Bernardeschi e De Sciglio (oltre allo squalificato Bentancur).

Davanti tocca a Mandzukic, supportato da Alex Sandro e Douglas Costa. In mezzo Marchisio è favorito su Sturaro e in difesa Rugani è in vantaggio su Benatia e Barzagli per affiancare Chiellini. In porta si va verso la conferma di Buffon. “Higuain è recuperabile solo per la panchina”, ha detto Allegri in conferenza.

Cosa succede in casa Atalanta. Gasperini torna all’11 titolare di riferimento con Hateboer e Spinazzola sugli esterni, Cristante trequartista e in avanti la coppia Ilicic-Gomez. Petagna non ce la fa e non è stato convocato, squalificato Toloi.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic. Allenatore Max Allegri. Indisponibili: Bernardeschi, Cuadrado, De Sciglio, Higuain.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Gomez, Ilicic. Allenatore Gian Piero Gasperini.

Juventus-Atalanta streaming live e diretta tv, dove vedere la partita di Coppa Italia.

Diretta Juventus-Atalanta a partire dalle ore 17:30 di oggi mercoledì 28 febbraio 2018 sui canali digitali di RAI 1 e Rai Uno DTT. Match fruibile in streaming calcio gratis con Rai Play, servizio on-demand per seguire anche le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc, sul territorio nazionale. Juventus-Atalanta in chiaro viene trasmessa, quindi, su Rai Uno mentre su Rai 1 HD c’è la diretta streaming anche dall’estero.

Vedere Juventus-Atalanta Gratis, le alternative. Il match viene trasmesso anche in live streaming su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis. Ricordiamo che il raccoglitore internet di Rojadirecta è stato oscurato in Italia perchè considerata illegale.

Cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Juventus-Atalanta Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online. Ricordatevi di tenere sempre una connessione protetta quando navigate in internet, anche per vedere le partite: ecco come navigare sicuri.

Juventus-Atalanta: ultime cose da sapere

La Juventus è imbattuta nelle gare di Coppa Italia giocate in casa contro l’Atalanta con un bilancio che ci mostra 3 vittorie e un pareggio. L’ultimo successo bergamasco in casa della Juventus fra Serie A e Coppa Italia risale all’8 ottobre 1989. Da allora i nerazzurri hanno raccolto 5 pareggi e 19 sconfitte contro la Vecchia Signora. L’unica sconfitta della Juventus in Coppa Italia contro i bergamaschi è datata 17 gennaio 2002, Atalanta-Juventus 2-1 con le reti di Zalayeta, Bianchi e Pià.