acufeni vaccino covid 19

Hai iniziato a sentirti eccitato dopo aver ricevuto il vaccino COVID? L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha avvertito che l’immunizzazione contro il coronavirus può essere collegata all’acufene.

Secondo l’OMS, uno dei nuovi effetti collaterali è questa malattia dell’udito, che solo le persone che sono state vaccinate contro il COVID-19 o che soffrono di questa condizione possono sentire.

L’acufene è anche nell’elenco dei sintomi COVID a lungo termine pubblicati dal Servizio Sanitario Nazionale del Regno Unito, insieme a stanchezza, mancanza di respiro, vertigini e altre condizioni.

Inoltre, uno studio pubblicato nel 2022 sul Journal of International Audiology ha rilevato che il 15% degli adulti con COVID-19 riportava sintomi di acufene.

Eldré Beukes, l’audiologo dell’Anglia Ruskin University in Inghilterra che ha condotto lo studio:

Ci sono molti virus che hanno un impatto sulle orecchie, compresi quelli che causano morbillo, parotite e rosolia. Potrebbe anche essere che la medicina usata per combattere il COVID-19 stia peggiorando l’acufene“.

Nel luglio 2022, l’Agenzia europea per i medicinali ha aggiunto l’acufene come possibile effetto avverso del vaccino AstraZeneca, mentre Johnson & Johnson, nel febbraio 2021, lo ha incluso come possibile effetto avverso negli Stati Uniti.

Cos’è l’acufene?

acufeni reazione vaccini covid

La Mayo Clinic spiega che l’acufene è quando si sente uno squillo o un altro rumore in una o entrambe le orecchie; il suono che senti quando hai l’acufene non è esterno e non viene udito da altre persone. L’acufene è un problema comune. Colpisce tra il 15 e il 20 per cento della popolazione ed è particolarmente comune negli anziani. È anche causato da una condizione di base, come la perdita dell’udito legata all’età, lesioni all’orecchio o un disturbo del sistema circolatorio.

Quali sono i sintomi dell’acufene?

L’acufene di solito appare come un ronzio nelle orecchie, anche quando non c’è una sorgente sonora esterna. Tuttavia, può causare altri tipi di rumori immaginari nelle orecchie:

  • ronzio
  • ruggisce
  • clic
  • sibilante
  • sussurri

cosa sono acufeni reazione vaccini covid

Nella maggior parte delle persone con acufene, l’acufene è soggettivo, cioè sentito solo da quella persona.

Il rumore dell’acufene può variare in tono, da un basso ruggito a uno stridio acuto, e può essere udito in una o entrambe le orecchie.

In alcuni casi, il suono può essere così forte da interferire con la tua capacità di concentrazione o di sentire i suoni esterni. L’acufene può essere presente tutto il tempo o può andare e venire.

In che modo l’acufene influisce su una persona?

L’acufene colpisce le persone in modi diversi, per alcuni l’acufene può influire in modo significativo sulla qualità della vita come: