Vladimir Putin è il terzo anticristo? Cosa dice la Profezia di Nostradamus

Nostradamus predisse che il terzo anticristo sarebbe apparso durante questo periodo e sarebbe stato la causa di milioni di morti.

Nel corso degli anni, sono emersi diversi nomi attorno alle profezie esistenti sull’anticristo, una persona che avrebbe pianificato di porre fine al mondo e porre fine alla vita di milioni di persone. Questi personaggi erano legati a questo termine a causa del caos che hanno causato sul pianeta essendo la causa di genocidi e guerre nel corso della storia.

Secondo l’astrologo francese Nostradamus, il mondo vedrebbe l’emergere del terzo anticristo in questo momento e gli esperti in materia ritengono che Vladimir Putin, l’attuale presidente della Russia, potrebbe essere la persona menzionata dal veggente nel suo libro Les Propheties.

Il distruttore del mondo“, come Nostradamus chiama questa persona nella sua pubblicazione, sarà un leader politico o religioso che intende distruggere tutto sul suo cammino e porre fine all’umanità.

“Da oriente verranno i traditori, per attaccare i fanti di Romolo dal mare Adriatico con la sua flotta dalla Libia. Gli abitanti di Malta e delle altre isole vicine tremeranno”, afferma la profezia di Nostradamus nel 1555.

John Hogue, esperto delle profezie del famoso astrologo francese e autore del libro L’anticristo russo, esaminò attentamente questa profezia e assicurò che il “traditore” in essa menzionato sarebbe Vladimir Putin.

Riferì anche che i bambini di Romolo alluderebbero agli eredi dell’antico impero romano, i paesi occidentali, che negli ultimi anni hanno avuto diversi conflitti con la Russia. Per questi motivi, Hogue assicurò che il temuto terzo anticristo annunciato da Nostradamus nel 1555 sarebbe stato senza dubbio il presidente russo Vladimir Putin, che avrà il compito di devastare la terra e porre fine all’umanità.

All’interno della sua opera Les Prophetiés, Nostradamus predisse anche la comparsa degli altri due presunti anticristi che sono esistiti nel corso della storia: Napoleone Bonaparte e Adolf Hitler.

L’astrologo francese profetizzò la nascita di Napoleone Bonaparte, un soldato francese che guidò la parte repubblicana durante la Rivoluzione francese, e il caos che causò nel mondo. “Nascerà vicino all’Italia un imperatore, che costerà caro all’Impero, diranno con chi si allea e scopriranno che è meno un principe che un macellaio”, predisse.

Allo stesso modo, Nostradamus predisse l’ascesa e il potere di Adolf Hitler durante la prima metà del 20° secolo, che ordinò il genocidio di milioni di ebrei durante la seconda guerra mondiale. Così scriveva scriveva Nostradamus nel 1555:

“Dalle profondità dell’Occidente d’Europa, dai poveri nascerà un bambino, che con il suo linguaggio sedurrà le masse, crescerà ancora di più la sua fama nel regno d’Oriente. Feroci bestie affamate inghiottono fiumi, gran parte del campo contro Hister sarà, in gabbia di ferro la grande volontà porterà, quando nulla il figlio di Germano osserverà”.