Tour de France: Ciccone maglia gialla nella prima tappa di montagna.

DIRETTA CICLISMODylan Teuns (Bahrain Merida) ha vinto la sesta tappa del Tour de France, da Mulhouse a La Planche Des Belles Filles, lunga 160,5 chilometri, 7 GpM e primo arrivo in salita di quest’anno. Il corridore belga si è imposto nella prima frazione di montagna di questa edizione battendo in una volata a due l’abruzzese Giulio Ciccone (Trek Segafredo). L’italiano conquista la maglia gialla del primato.

La felicità di Giulio Ciccone: “sognavo la maglia gialla da bambino”.

“Faccio fatica a crederci! E’ una soddisfazione grandissima: il sogno che avevo fin da bambino. Ero arrabbiato per il secondo posto di oggi, ma quando ho scoperto di aver conquistato la maglia gialla la rabbia è passata. E’ stato ancora più bello perchè a un certo punto pensavo solo alla tappa. E e dopo l’arrivo ero arrabbiato, non mi ero più interessato alla possibilità della maglia gialla”.


Diretta Tour de France 2019 Streaming Oggi Tappa 6 durissima: Media montagna con arrivo in salita.

Diretta Tour de France 2019 streaming e tv. Si corre oggi 11 luglio la sesta tappa della 106a edizione della Grande Boucle. Partenza da MULHOUSE e arrivo in salita a LA PLANCHE DES BELLES FILLES con ben 7 GPM.

Tappa durissima posta già nella prima settimana. Perfetta per la spesso abusata frase: ”Qui non si vince il Tour, ma lo si può perdere”. In 160,5 km ben sette GPM nella catena dei Vosgi. Fari puntati in particolare sul Col del Chevrères (punte al 18%) e sull’arrivo in salita a La Planche des Belles Filles, cui sono state aggiunte un paio di rampe cattive rispetto al passato.

Radioso per il nostro ciclismo. Nel 2014 trionfo e maglia gialla (poi portata a Parigi) per Vincenzo Nibali. Nel 2017 successo per Fabio Aru.

Traguardo Volante: Linthal – Distanza: km 29,0.
GPM Cat 1: Le Markstein – Distanza: km 43,5 – Altitudine: m 1183.
GPM Cat 3: Grand Ballon – Distanza: km 50,5 – Altitudine: m 1336.
GPM Cat 2: Col du Hundstruck – Distanza: km 74,0 – Altitudine: m 748.
GPM Cat 1: Ballon d’Alsace – Distanza: km 105,0 – Altitudine: m 1173.
GPM Cat 3: Col des Croix – Distanza: km 123,5 – Altitudine: m 678.
GPM Cat 2: Col des Chevreres – Distanza: km 141,5 – Altitudine: m 914.
GPM Cat 1: La Planche des Belles Filles – Distanza: km 160,5 – Altitudine: m 1140.

Peter Sagan ha vinto la quinta tappa dell’edizione numero 106 del Tour de France, la Saint-Die-des-Vosges – Colmar di 175,5 chilometri. La quinta frazione della Grande Boucle e’ terminata con un arrivo in volata nella quale lo slovacco della Bora-Hansgrohe non ha lasciato scampo ai rivali, confermando sulle proprie spalle la maglia verde della classifica a punti. Battuti, nell’ordine, Van Aert e l’azzurro Matteo Trentin.

La maglia gialla Julian Alaphilippe conserva la leadership della classifica generale, bene anche Vincenzo Nibali che transita nel gruppetto di testa. Domani in programma la sesta frazione della corsa transalpina, la Mulhouse-La Planche des Belles Fillese’ di 160,5 km: si tratta della prima tappa realmente impegnativa e con un arrivo in salita, ben sette GPM in programma con i big chiamati a darsi battaglia.

DIRETTA Tour de France 2019 tappa 6, dove vederla in tv e streaming gratis.

Potete vedere il Tour de France 2019 in diretta tv attraverso la grande copertura televisiva di Rai 2, con la telecronaca di Andrea De Luca e Beppe Conti. Sarà possibile seguire la corsa anche in diretta streaming gratis su Rai Play. Ricordiamo che Rojadirecta (raccoglitore internet di web links) non è visibile in Italia. Usate sempre una connessione sicura quando vi collegate a internet (info qui).

Al termine della frazione ci sarà la rubrica di approfondimento Tour Replay. La giornata si chiuderà su RaiSport con la trasmissione Tour di Sera, in cui verranno mostrati gli highlights della tappa e poi Tour di Notte, in cui verrà proposta la sintesi della frazione. Tutte le tappe del Tour de France 2019 saranno trasmesse in diretta integrale anche su Eurosport.