Torino-Juventus 0-1, derby deciso da Alex Sandro

Aggiornamento Risultato Torino-Juventus. Con un gol di Alex Sandro al 33′ del primo tempo, la Juventus si è aggiudicata un rude derby della Mole nel quale a farne le spese è stato fin da subito Higuain constretto ad uscire dopo 15 minuti. Determinante l’entrata in campo di Bernardeschi il quale ha servito l’assist vincente per Alex Sandro. Nel finale spazio anche a Dybala al rientro dopo l’infortunio.

Tre punti d’oro per i Bianconeri e pure meritati che permettono loro di scavalcare nuovamente il Napoli in vetta alla classifica di Serie A, in attesa di Napoli-Spal che inizia tra poco.

***

Aggiornamento: la Juventus sta vincendo 1-o in casa del Torino. A decidere per il momento il Derby della Mole è Alex Sandro che ha realizzato al 33′ a distanza ravvicinata su assist al centro di Bernardeschi entrato al 15′ a sostituire Higuain costretto a uscire per un infortunio dopo due minuti di gioco. In questo momento la Juve è prima in classifica. Alle 15 si gioca Napoli-Spal.

***

Torino-Juventus streaming gratis: info e orario della partita del Derby della Mole nella 25a giornata di Serie A, sesto turno del girone di ritorno. Si gioca nell’anticipo domenicale delle ore 12:30 il derby Torino Juventus, sfida di grande fascino che anche quest’anno assume significati importanti. I granata viaggiano alla grande con Mazzarri in panchina, e sono in lizza per la conquista del sesto posto in classifica. La Vecchia Signora continua la sua battaglia col Napoli per la conquista dello scudetto. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Torino-Juventus streaming.

Torino-Juventus streaming live: le ultime notizie sulle formazioni.

Le ultime in casa Torino. Mazzarri non recupera Lyanco e a fianco di N’Koulou sarà confermato Burdisso. Rivoluzione tattica per il derby: fuori Ljajic e Niang e spazio ad Ansaldi per un 4-1-4-1.

Le ultime in casa Juventus. Allegri perde l’influenzato Mandzukic: non convocato. Anche Bernardeschi non è al meglio, ma deve stringere i denti. Dybala parte dalla panchina, ha solo 30′ nelle gambe. A centrocampo giocano sicuramente Pjanic e Khedira. In porta riposo programmato per Buffon, gioca Szczesny. Tornano tra i convocati Barzagli, Howedes e Lichtsteiner.

Le probabili formazioni di Torino-Juventus:

Torino (4-1-4-1): Sirigu, De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro; Rincon; Falque, Baselli, Acquah, Obi; Belotti. Allenatore: Mazzarri. Indisponibili: Lyanco. Squalificati: nessuno.

Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Marchisio; Douglas Costa, Higuain, Bernardeschi. Allenatore: Allegri. Indisponibili: Barzagli, Matuidi, Cuadrado, Mandzukic. Squalificati: nessuno.

Diretta Torino-Juventus, le cose da sapere sulla partita.

Torino 9° in classifica con 36 punti, Juventus 2° con 62 (un punto in meno del Napoli primo). Arbitra Orsato. Il Torino ha vinto solo uno degli ultimi 23 derby di Serie A (nell’aprile 2015): nel parziale 17 successi bianconeri e cinque pareggi. Il Torino ha segnato in tutti gli ultimi tre derby casalinghi in Serie A, dopo cinque sfide interne con i bianconeri in cui non aveva realizzato nemmeno un gol. Nel parziale un successo granata e sette vittorie per la Vecchia Signora.

La Juventus trova il gol da 26 trasferte consecutive di Serie A. Si tratta della striscia aperta più lunga tra le squadre attualmente presenti nella competizione. Dall’arrivo di Mazzarri, il Torino ha ottenuto tre successi in cinque partite di campionato (2N), tanti quanti ne aveva registrati nei precedenti 16 incontri.

Se tenessero la porta inviolata, i granata eguaglierebbero il loro record di partite interne di Serie A di fila senza gol subiti (cinque), registrato l’ultima volta nel gennaio 1995.

La Juventus concede in media 2,3 tiri nello specchio a partita. E’ un dato importante in quanto nessuna squadra ne subisce meno nei maggiori cinque campionati europei. Di fronte la squadra che ha segnato più gol su punizione diretta in questa Serie A (Juventus, 4) e una delle due (Torino insieme al Crotone) che ne ha concessi di più dalla stessa situazione di gioco (3).

Gonzalo Higuaín ha preso parte ad almeno una rete in tutte le ultime quattro sfide contro il Torino in Serie A. Nel parziale per l’attaccante argentino quattro gol e un assist. In gol nell’ultimo match di campionato contro l’Udinese, Andrea Belotti ha realizzato due gol contro la Juventus in Serie A, entrambe le reti sono arrivate all’Olimpico Grande Torino. Tra gol e assist Miralem Pjanic ha partecipato a 10 reti in 11 partite di Serie A contro il Torino: quattro marcature e sei passaggi vincenti.

Torino-Juventus Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Torino-Juventus in diretta tv a partire dalle ore 12:30 di oggi domenica 18 febbraio 2018 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD. Diretta TV anche sul digitale di Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 anche in alta definizione HD.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play. Sono servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Torino-Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Come guardare Torino-Juventus streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Torino-Juventus online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi.

Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Torino-Juventus.