TORINO-JUVENTUS Rojadirecta Streaming: dove vedere il derby GRATIS Diretta TV Video

Diretta Torino-Juventus Streaming Rojadirecta. Oggi 11 dicembre si gioca il derby della mole Torino-Juventus, match valido per la giornata 16 di Serie A. La partita si gioca alle 15 e viene trasmessa in diretta tv e streaming live sui canali digitali di Sky e Mediaset. Ecco le ultime notizie e nello specifico dove guardarla in tv con le possibili alternative per vederla gratis in streaming. Allo Stadio Olimpico Grande Torino va in scena il 192° Derby della Mole, il 143° che si disputa in Serie A. I tifosi del Torino vogliono rifarsi del 4-1 subìto in casa nel marzo 2016 partita nella quale il rigore di Belotti interruppe la striscia d’imbattibilità di Buffon. I granta arrivano dalla sconfitta in casa della Samp (2-0). Dopo la caduta contro il Genoa (3-1) la Juve si è ripresa ottimamente battendo la temuta Atalanta (3-1). E sabato prossimo si gioca Juventus-Roma, poi il Crotone e la finale di Supercoppa contro il Milan.

Torino-Juventus in diretta tv a partire dalle ore 15 di oggi domenica 11 dicembre sui canali digitali di Premium Sport e Sky Calcio 1 HD. Match fruibile in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con Sky Go e con Premium Play, servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Now TV per tutti, a pagamento.

Alternative per vedere Torino-Juventus Gratis. Il match viene trasmesso anche in live streaming su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta in VPN (info qui). In ogni caso, oltre a TarjetaRojaOnline, cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Torino Juventus Streaming Gratis“, i motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online.

Torino-Juventus, le cose da sapere sulla partita.

Il Torino ha vinto solo uno degli ultimi 20 derby di Serie A, nell’aprile del 2015. Quattro pareggi e 15 successi bianconeri completano il quadro. La Juventus è la squadra contro cui il Torino ha perso più partite in Serie A: 66. Il Torino ha perso l’ultima partita di campionato, contro la Sampdoria, dopo una serie di tre vittorie con nove gol fatti. Il Toro è imbattuto in casa in questo campionato: cinque vittorie e due pareggi.

I granata hanno segnato 14 reti nelle ultime cinque gare casalinghe (una media di 2.8 gol a partita).

La Juventus ha perso tre delle ultime sei trasferte in Serie A, vincendo le altre tre gare esterne del parziale. Sono sette i giocatori della Juventus con due o più gol, nessuna squadra ne conta di più in questo campionato. Dall’altra parte il Torino conta tre giocatori con cinque o più gol, record alla pari della Roma in questo campionato. La Juventus ha segnato sei gol di testa, solo la Lazio con sette ha fatto meglio. Il Torino è invece la squadra che ha concesso più gol in questo modo (sette).

Miralem Pjanic ha partecipato attivamente a sei gol nelle ultime cinque partite giocate in campionato (tre gol, tre assist). Gonzalo Higuain ha segnato quattro gol in sei sfide di Serie A con il Torino, inclusa la sua prima doppietta nel campionato italiano (ottobre 2013).

Le probabili formazioni.

Le ultime notizie ci dicono che quasi l’intera rosa è a disposizione di Mihajlovic per il suo primo derby a Torino. Mancano soltanto Molinaro e Obi. Ha recuperato anche Vives. In avanti tridente Iago Falque-Belotti-Ljajic. In casa Juve ha recuperato Dybala, che contro i croati della Dinamo Zagabria ha giocato dieci minuti. Andrà in panchina. Contro il Torino rientreranno Chiellini, Khedira, Buffon e Alex Sandro, a riposo per il turnover in Champions League deciso da Allegri.

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Moretti, Ajeti, Bovo, De Silvestri, Lukic, Vives, Acquah, Gustafson, Martinez, Boyé, Maxi Lopez. Allenatore Mihajlovic. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Molinaro, Obi. Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic; Higuain, Mandzukic. A disposizione: Neto, Audero, Benatia, Evra, Cuadrado, Lemina, Hernanes, Asamoah, Dybala. Allenatore Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mandragora, Barzagli, Pjaca, Bonucci, Dani Alves. Radiocronaca di Torino-Juventus su Radio Rai 1 in diretta streaming.