Shakira non si tira indietro. Criticare il suo ex compagno e padre dei suoi figli, Gerard Piqué, nella sua nuova canzone con Bizarrap ha una ragione convincente. La cantante colombiana chiarisce che non si pente di nulla. Oltre a condividere un editoriale sull’argomento, ore dopo ha parlato da sola in un post sui suoi social che ha sorpreso molti. Ha iniziato dicendo:

“Quella che per me è stata una catarsi e uno sfogo, non avrei mai pensato che sarei arrivata al numero uno al mondo direttamente a 45 anni e in spagnolo. Voglio abbracciare i milioni di donne che si ribellano contro chi ci fa sentire insignificanti. Donne che difendono ciò che sentono e pensano, e alzano la mano quando non sono d’accordo, anche se gli altri alzano le sopracciglia. Sono la mia ispirazione…”.

Sempre su Instagram Shakira ha continuato:

“E questo traguardo non è mio ma di tutti. Dobbiamo alzarci 70 volte 7. Non come ci ordina la società, ma nel modo che ci viene in mente, quello che ci aiuta ad andare avanti per i nostri figli, i nostri genitori e per coloro che hanno bisogno di noi e sperano in noi”.

L’artista colombiana è già fredda dopo tutto il trambusto generato dopo la sua canzone con Bizarrap.

Da parte sua, Gerard Piqué non sembra preoccuparlo troppo per tutto questo. L’ex calciatore ha preso in giro Shakira dopo che la sua nuova canzone contro di lui e la sua ragazza ha annunciato un accordo di Kings League con Casio a seguito del testo della canzone dell’artista colombiana in collaborazione con Bizarrap.

“Hai cambiato un Rolex per un Casio” è stata una delle frasi della sua ex nella canzone, un paragone che è stato protagonista di molti meme nelle ultime ore. “Questo orologio è per la vita, eh”, ha detto ironicamente Piqué sul Twitch della sua nuova lega.