Risultati Serie A 27a: Juve rallenta a Udine, valanga Inter a Cagliari, Belotti capocannoniere

RISULTATI SERIE A. Pareggio a sorpresa della Juventus a Udine: risultato che fa guadagnare un solo punto sulla Roma seconda e che ne fa perdere due nei confronti del Napoli terzo. Venerdì si gioca Juventus-Milan dove la Juve partirà con 8 punti di vantaggio sui giallorossi. Inter a valanga in trasferta sul Cagliari con doppietta di Perisic, e i gol di banega, Icardi (su rigore) e Gagliardini. Con tre gol di Belotti in 8 minuti, nuovo capocannoniere in solitaria con 22 gol, il Torino ha rimontato il Palermo vincendo 3-1.

I risultati delle partite della 27esima giornata di Serie A.

Cagliari-Inter 1-5. Marcatori Gol: 34′ Perisic (I), 39′ Banega (I), 42′ Borriello (C), 47′ Perisic (I), 67′ rigore Icardi (I), 89′ Gagliardini (I). Inter a dir poco travolgente al Sant’Elia. Dominio assoluto della squadra di Pioli, che trova altri tre gol nella ripresa con Perisic, Icardi su rigore e Gagliardini, alla prima marcatura in nerazzurro. Il Cagliari non è mai sceso in campo nel secondo tempo e subisce il passivo senza reagire. Con questi tre punti l’Inter ritorna a -6 dalla zona Champions.

Crotone-Sassuolo 0-0. La partita allo Scida finisce con il risultato di parità. Poche emozioni in questo match,l’occasione più grande della partita è per il Crotone ed è affidata al palo colpito di testa da Ceccherini. Con questo pareggio,il Crotone guadagna un punto sull’Empoli sconfitto in casa dal Genoa.

Empoli-Genoa 0-2. Pur non demeritando, l’Empoli cade in casa, sconfitto per 0-2 da un Genoa ben organizzato e trascinato ancora una volta da un super goal di Ntcham. Nel finale il raddoppio di Hiljemark. La squadra di Mandorlini può così respirare, portandosi a +14 dal terzultimo posto, l’Empoli invece rimane a +7 dalla zona calda.

Torino-Palermo 3-1. Rimonta completata da parte del Torino che in otto minuti rimette le cose a posto grazie ad uno strepitoso Belotti autore di una magnifica tripletta. I granata hanno avuto il merito di velocizzare la manovra e i gol sono arrivati. Il Palermo si è schiacciato gradualmente nella propria area e, alla luce della sconfitta dell’Empoli, non sfrutta una buona occasione per avvicinarsi alla quota salvezza.

Udinese-Juventus 1-1.

L’Udinese compie quella che sembrava una vera e propria ‘impresa’: bloccare la Juventus sul pareggio, un risultato che la Vecchia Signora non faceva registrare da più di un anno. Una frenata ‘dolce’ per i bianconeri, che allungano comunque di un punto sulla Roma, sconfitta ieri dal Napoli. La squadra di Allegri non pareggiava infatti da ben 38 partite: l’ultima volta risale al febbraio 2016, quando Madama venne bloccata sullo 0-0 al Dall’Ara dal Bologna. Dopo allora cinque sconfitte, per il resto solo vittorie dei campioni d’Italia.

Gli altri risultatidi Serie A. Atalanta-Fiorentina 0-0 (giocata alle 12,30), Roma-Napoli 1-2 (giocata ieri), Sampdoria-Pescara 3-1 (giocata ieri), Milan-Chievo Verona 3-1 (giocata ieri). Bologna-Lazio si gioca alle 20,45 di questa sera e chiuderà il turno.

Classifica aggiornata Serie A prima di Bologna-Lazio. Juventus 67 punti, Roma 59, Napoli 57, Atalanta 52, Inter 51, Lazio*, Milan 50, Fiorentina 42, Torino 39, Sampdoria 38, Chievo 35, Cagliari, Sassuolo 31, Udinese 30, Genoa 29, Bologna* 28, Empoli 22, Palermo 15, Crotone 14, Pescara 12. * una partita in meno.

Prossumo turno SERIE A 2016-2017: le partite della giornata 28.

Venerdì 10 marzo > Ore 20:45 Juventus-Milan.

Sabato 11 marzo > Ore 20:45 Derby Genoa-Sampdoria.

Domenica 12 marzo > Ore 12:30 Sassuolo-Bologna, Ore 15:00 Chievo-Empoli, Ore 15:00 Derby Inter-Atalanta, Ore 15:00 Napoli-Crotone, Ore 15:00 Pescara-Udinese, Ore 20:45 Fiorentina-Cagliari, Ore 20:45 Palermo-Roma.

Lunedì 13 marzo > posticipo Ore 20:45 Lazio-Torino.