Real Madrid 13 volte Campione d'Europa: 3-1 al Liverpool a Kiev, Bale e Karius i due opposti protagonisti

Aggiornamento: Il Real Madrid ha vinto per la terza volta consecutiva la Champions League, la quarta negli ultimi 5 anni. La squadra di Zidane ha vinto 3-1 la finale giocata a Kiev contro il Liverpool, conquistando la tredicesima.

Gli inglesi reggono fino all’uscita per infortunio di Salah, il loro goleador. Nel secondo tempo sale in cattedra, in senso negativo, il portiere Karius. Al 51′ infatti un rinvio da cartoni animati del portiere tedesco del Liverpool, sul piede di Benzema permette al Real di passare in vantaggio.

La zampata di Mané illude gli inglesi al 55′. E’ vero poi che la rovesciata di Bale al 64′ (era entrato 122 secondi prima al posto di Isco) non l’avrebbe parata nemmeno Buffon… (il riferimento alla rovesciata di Ronaldo contro la Juventus è puramente casuale), ma all’83 è ancora una volta Karius a commettere una clamorosa papera non trattenendo il tiro da lontano di Bale.

Il tabellino di Real Madrid-Liverpool 3-1

Marcatori Gol: 51’ Benzema (R); 55’ Mané (L); 64’ e 84’ Bale (R).

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal (36’ Nacho Fernández), Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro, Kroos; Isco (61’ Bale); Cristiano Ronaldo, Benzema (89’ Asensio). Allenatore Zinédine Zidane.

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner (83’ Emre Can); Salah (30’ Lallana), Firmino, Mané. Allenatore Jürgen Klopp.

Arbitro: Milorad Mazić (Serbia). Ammoniti: 82’ Mané (L).

***

Real Madrid Liverpool Streaming Gratis: la Grande Finale UCL.

Tra poco si gioca la finale di Uefa Champions League 2017-2018 in quel di Kiev. Entrambe le formazioni puntano alla vittoria che significherebbe tantissimo. Il Real Madrid vuole il terzo titolo consecutivo, un’impresa che non succede da oltre 40 anni se consideriamo la Coppa Campioni, mentre non è mai successo in Champions. Il Liverpool torna in finale dopo 11 anni e cerca il suo sesto titolo, il primo da quando sconfisse ai rigori il Milan ad Istanbul nel 2005. Vediamo le ultime notizie sul match e nello specifico dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Real Madrid Liverpool streaming gratis.

Questa finale si può definire il rematch della finale del 1981, quando il Liverpool superò il Real Madrid per 1-0 grazie al gol di Alan Kennedy. Quella disputata al Parco dei Principi di Parigi, è l’ultima volta che ha visto perdere il Real Madrid in finale. Da allora i blancos hanno sempre vinto in una finale di Champions (nel 1998, 2000, 2002, 2014, 2016 e 2017).

Real Madrid Liverpool Streaming: le ultimissime sulle formazioni.

Ultime notizie Real Madrid. Un unico dubbio per Zidane: chi per affiancare Cristiano Ronaldo in attacco? Nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Bale rispetto a Benzema. Dietro le punte c’è Isco.

Ultime notizie Liverpool. C’è anche Emre Can nella lista dei 24 convocati da Klopp per la finale, ma il tedesco partirà dalla panchina. Fuori Oxlade, Matip e Gomez.

Le probabili formazioni di Real Madrid Liverpool

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Cristiano Ronaldo, Benzema. Allenatore Zinédine Zidane.

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, S Mané. Allenatore Jürgen Klopp.

Arbitro: Milorad Mazić (Serbia).

Diretta Real Madrid Liverpool, le cose da sapere sulla partita.

Questa sarà la 16a finale di Coppa dei Campioni/Champions League per il Real Madrid, record assoluto per un club. Il Real Madrid, che in semifinale ha eliminato il Bayern Monaco, ha vinto in 12 occasioni, perdendo solo nel 1962 contro il Benfica, nel 1964 contro l’Inter e nel 1981 contro il Liverpool. Questa sarà, invece, l’8a finale di Coppa dei Campioni/Champions League per il Liverpool, che in semifinale ha eliminato la Roma. La squadra britannica con più finali disputate nella competizione. Il Liverpool ha conquistato 5 volte il trofeo, perdendo solo nel 1985 contro la Juventus e nel 2007 contro il Milan.

Il Real Madrid è la prima squadra a giocare tre finali di Champions League consecutive dagli anni ’90. L’ultima squadra a farlo fu la Juventus tra il 1996 e il 1998. In caso di successo, il Real Madrid diventerà la prima squadra a vincere tre Champions League consecutive dagli anni ’70. L’ultima squadra a farlo fu il Bayern Monaco tra il 1974 e il 1976.

Sono 5 i precedenti tra Real Madrid e Liverpool in tutte le competizioni, con un bilancio leggermente a favore dei Reds grazie a 3 vittorie e 2 successi per i blancos. Il Liverpool ha vinto i primi tre incontri disputati: dall’1-0 in finale nel 1981, agli ottavi della stagione 2008-2009 (1-0 al Bernabéu e 4-0 ad Anfield con gol finale di Dossena). Il Real Madrid ha vinto gli altri due incontri, nella fase a gironi della stagione 2014-2015, con un netto 3-0 ad Anfield e l’1-0 del Bernabéu targato Benzema.

Senza contare la Supercoppa europea, le squadre spagnole hanno sempre avuto la meglio delle squadre inglesi nelle ultime 6 finale disputate in competizioni UEFA. L’ultima inglese a superare una spagnola in finale, fu proprio il Liverpool quando vinse contro il Deportivo Alavés (5-4 dopo i tempi supplementari) nella finale di Coppa Uefa del 2001.

Real Madrid Liverpool: Cristiano Ronaldo vs Salah.

Cristiano Ronaldo è il giocatore che ha segnato di più nelle finali di Champions League (4) nella storia della competizione.

Il portoghese, inoltre, è l’unico giocatore ad aver segnato in tre finali diverse (nel 2008 in Manchester United-Chelsea, nel 2014 in Real Madrid-Atlético Madrid e nel 2017 in Juventus-Real Madrid). In caso di gol, Ronaldo segnerebbe in due finali consecutive di Coppa, cosa che non capita da Franz Roth del Bayern Monaco (nel 1975 contro il Leeds United e nel 1976 contro il Saint-Étienne).

Favoloso tridente composto da Salah (10 gol), Firmino (10 gol) e Mané (9), con il trio del Liverpool che ha prodotto 29 gol in questa Champions, superando il record di 28 reti della BBC nella stagione 2013-2014 (Cristiano Ronaldo 17 reti, Bale 6, Benzema 5).

Il Liverpool è la squadra con più gol prodotti in questa edizione della Champions (40 reti in 12 partite). Solo Barcellona (45 nella stagione 99/00) e Real Madrid (41 nella stagione 13/14) ne hanno realizzati di più in una singola edizione. Il Liverpool, inoltre, è la squadra che ha raccolto più clean sheets nel corso di questa Champions (6 volte insieme al Barcellona). James Milner ha superato in questa stagione, il record di giocatore con più assist in una singola edizione (8). Dietro di lui, c’è subito Roberto Firmino con 7 passaggi decisivi.

Real Madrid Liverpool, numeri importanti per i due allenatori.

Zinédine Zidane è il primo allenatore a disputare tre finali di Champions consecutive da Marcello Lippi (tre finali con la Juventus tra il 1996 e il 1998). In caso di successo, Zidane andrebbe a vincere la sua terza Champions League in carriera da allenatore, pareggiando il record di Carlo Ancelotti (suo capo allenatore al Real Madrid) e Bob Paisley (3 Champions con il Liverpool).

Sarà invece la seconda finale per Jürgen Klopp che nel 2013 affrontò il Bayern Monaco alla guida del Borussia Dortmund (ko per 2-1 a Wembley Stadium). Perderà anche la seconda finale della sua carriera? Lo hanno già fatto Massimiliano Allegri (2015 e 2017), Diego Simeone (2014 e 2016) e Hector Cuper (2000-2001).

Per Klopp c’è una vera e propria maledizione finali, visto che il tecnico tedesco ha perso ben 5 delle 6 finali disputate fin qui da allenatore. Alla guida del Liverpool ha già perso la finale di League Cup (ko 3-1 dcr contro il Manchester City nel 2016) e dell’Europa League (ko per 3-1 contro il Siviglia nel 2016). L’unico successo di Klopp in una finale, risale al 2012 quando, alla guida del Borussia Dortmund, vinse la Coppa di Germania per 5-2 contro il Bayern Monaco di Heynckes.

Real Madrid Liverpool Streaming: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Diretta Real Madrid Liverpool a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 26 maggio 2018 sui canali digitali di Premium Sport anche in HD. Match fruibile in streaming calcio gratis (per gli abbonati) con Premium Play, servizio on-demand per vedere le partite su smartphone iPhone, iPad, tablet Android o Samsung Apps e pc. Now TV per tutti, a pagamento. Real Madrid Liverpool viene trasmessa in chiaro su Canale 5 e Rsi La 2. Su Premium anche in 4k (in qualità ultra HD) sul canale 391 di Mediaset Premium.

Dove vedere Real Madrid Liverpool streaming gratis.

Le alternative per vedere il match. Non è necessario cercare il live streaming su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta che tra l’altro è illegale in Italia. Real Madrid Liverpool sarà visibile anche in video streaming gratis sul sito Mediaset Live e sull’app Sportmediaset, gratuita per tutti i sistemi operativi e scaricabile da iTunes fino ad Android. L’unica cosa ricordatevi di usare una connessione internet protetta quando navigate (info qui).

In ogni caso, oltre a TarjetaRojaOnline, cercando su Yahoo! Bing o Google la parola chiave “Real Madrid Liverpool Streaming Gratis“. I motori di ricerca vi mostreranno tutti i risultati con i siti web dove vedere la partita gratis online. Oltre che su twitter a suon di tweet c’è anche la radiocronaca di Real Madrid Liverpool su Radio Rai 1 in diretta streaming.