Popcorn App per inviare Brevi Messaggi Video al Lavoro

Senza alcun tipo di relazione con Popcorn Time, celebre applicazione legata al mondo del cinema, Popcorn si presenta come un’applicazione che torna a portare come protagonisti brevi video.

Sì, siamo nell’era dei video brevi, video di pochi minuti (anche secondi) che inviano le informazioni necessarie per avere una pennellata su qualsiasi argomento, e nel mondo del lavoro può anche essere utile.

Questo è ciò che pensano da questa startup che consente agli utenti di registrare brevi messaggi video, chiamati “pop“. Questi messaggi non sono destinati ad essere inviati ai social network, né ad essere inseriti come allegati all’interno di WhatsApp o e-mail. Sono condivisi con un unico URL, facili da distribuire e possono essere aggiunti a qualsiasi piattaforma di comunicazione.

L’idea è che le persone lo mettano su LinkedIn per salutare con qualcosa di più di un testo, o pubblicizzarlo sulle reti di messaggistica di lavoro per controlli quotidiani o per condividere lo stato di avanzamento di un progetto.

Video della durata massima di 60 secondi

Sono video della durata massima di 60 secondi, ed è possibile registrare solo l’audio, per i più timidi. La velocità di riproduzione può essere modificata ed è possibile divulgare il nostro “popcode” per ricevere messaggi da altre persone.

Con Popcorn vogliono migliorare il modo in cui comunichiamo nell’ambiente di lavoro, e per questo stanno lavorando su un sistema di sicurezza migliorato, limiti per evitare lo spam e un modello di business che non sia invasivo con la privacy.

App Gratis

È attualmente disponibile gratuitamente per iPhone, iPad e Mac (link esterno) e offre un’integrazione con Slack per inviare messaggi video ai colleghi.