Nuovo potente Terremoto in California, la Terra trema fino magnitudo 7,1: diversi feriti e incendi.

Un nuovo potente terremoto è stato registrato pochi minuti fa in California (Stati Uniti). Secondo i rapporti del United States Geological Survey (USGS), è stato di magnitudo 7,1. Inizialmente era stato valutato M6,9. Questo nuovo sisma diventa la più forte scossa registrata nello Stato negli ultimi 20 anni. Al momento il terremoto ha causato “diversi feriti e diversi incendi”, secondo quanto riportato dai Vigili del Fuoco della contea di Kern.

L’ipocentro a 10 Km di profondità secondo CSEM-EMSC, a 17 Km per l’USGS. L’epicentro è stato ubicato nelle coordinate geografiche 35,766°N 117,605°W, a 17 chilometri a nord-nordest di Ridgecrest, nel sud della California, già duramente colpita dal precedente terremoto M6,4 dell’altro giorno. Da giovedì la zona, dopo la prima forte scossa, ha avuto oltre 1400 scosse di assestamento.

Dichiarato lo stato di emergenza nella contea di Kern, nella stessa regione di questi terremoti, a causa degli effetti dannosi del sisma nelle infrastrutture vicine, in particolar modo nella città di

Ridgecrest.

La partita della NBA Summer League tra i New Orleans Pelicans e i New York Knicks di Las Vegas è stata posticipata dopo le notizie sul terremoto. I segnalini e gli altoparlanti vicino al tetto dello stadio sono stati scossi quando si è verificato il terremoto.

Gli esperti avevano detto che era probabile un altro forte terremoto.

Il Servizio Geologico degli Stati Uniti (USGS) aveva detto che c’è una probabilità del 20% di un terremoto di magnitudo 6 o superiore nella settimana e una probabilità dell’80% di un terremoto di magnitudo 5 o superiore che colpisce lo stato. Ed è successo, davvero.