foto nasa sole che ride tempesta geomagnetica

La NASA cattura un’immagine del ‘sorriso’ del Sole che potrebbe influenzare la Terra. La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) degli Stati Uniti ha infatti emesso una allerta per tempesta geomagnetica per domani sabato.

Una particolare immagine del Sole è stata condivisa dalla NASA sui social network. Ottenuta dal Solar Dynamics Observatory, la stella può essere vista con un “sorriso” composto da tre spazi oscuri.

Viste alla luce ultravioletta, queste macchie scure sul Sole sono conosciute come buchi coronali e sono regioni in cui il vento solare veloce sgorga nello spazio.

Quei torrenti di materiale solare possono aumentare a velocità fino a 1,8 milioni di miglia orarie.

Faccina sorridente sul Sole

L’aspetto scuro di questi buchi che formano una faccina sorridente sul Sole è dovuto al fatto che questi spazi hanno una temperatura e una densità inferiori rispetto alle regioni di plasma che li circondano.

Poiché la Terra è nella linea delle correnti del vento solare, si prevede che queste potrebbero avere un impatto sul pianeta. Per questo motivo, il National Weather Service della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha emesso un avviso di tempesta geomagnetica di categoria G1 per questo sabato 29 ottobre.

Tale fenomeno ha la capacità di provocare lievi fluttuazioni nelle reti elettriche e aumentare l’attività aurorale ai poli.