Dolores O'Riordan Cranberries: perchè è morta? di cosa era ammalata?

LONDRA – A 48 ore dalla morte della cantante irlandese Dolores O’Riordan avvenuta a Londra, il mondo si chiede ancora del perchè possa essere successo una cosa del genere, se avesse alcuno male oscuro, di quale malattia soffriva, se ne soffriva di una in particolare.

Sembra una ironia della sorte ma Dolores O’Riordan è morta il 15 gennaio, nella giornata definita Blue Monday, ossia il giorno più triste dell’anno: nonostante sia nato come operazione di marketing, diversi esperti hanno confermato le difficoltà psico-fisiche legate a questo giorno, che cade convenzionalmente il terzo lunedì di gennaio.

Gli amici più stretti della famosa artista (ve la ricordate Zombie? le canzoni più belle con i Cranberries) hanno rotto il silenzio sulle reali condizioni di salute della cantante. Secondo quanto riportato dal Mirror nell’edizione irlandese, queste persone hanno spiegato l’importanza del “problema mentale” che soffriva Dolores. Cosa che, tra l’altro, la cantante non ha mai nascosto ai suoi fan.

Secondo le dichiarazioni di questi testimoni citati dal Mirror, che sono rimasti anonimi, tra i vari problemi che soffriva Dolores nelle ultime settimane, oltre al dolore alla schiena, vi era quello di una “forte e terribile depressione“.

I fan sanno che questa depressione ha accompagnato la star fin dall’infanzia. Tutti sanno che Dolores è stata vittima di molestie sessuali a soli 8 anni. Tenete poi presente che Dolores ha vissuto l’anoressia in età adulta, cosa che lei giustificava dicendo che era un periodo durante il quale solamente fumava e beveva caffè.

Recentemente fu colpita anche da un crollo nervoso dove i medici le hanno diagnosticato un disturbo bipolare (simile a quello di cui soffre un’altra cantante irlandese, Sinead O’Connor).

Il Belfast Telegraph ci ricorda inoltre come alla fine del 2012 Dolores O’Riordan tentò il suicidio, provocato da un “terribile disprezzo di se che l’aveva anche condotta a provare di finire in overdose”.

Per quanto riguarda la causa del decesso di Dolores O’Riordan, aspettando le notizie che a breve arriveranno dall’ufficio locale del coroner, l’unica cosa certa è che la polizia metropolitana di Londra, non sta trattando il caso come una morte sospetta: sono in corso delle indagini ma solo per iter burocratico.

Inoltre, il britannico Daily Mail ha raccolto alcune testimonianze all’interno dell’Hotel Hilton on Park Lane di Londra, dove è stato ritrovato il corpo senza vita della cantante. La rockstar sarebbe stata ritrovata nel bagno di una delle stanze dell’albergo da alcuni addetti alle pulizie che vi erano entrati convinti che la stanza fosse vuota. I dettagli di come l’hanno trovata sono rimasti privati all’interno dell’indagine della polizia. Ecco che si dovrà aspettare l’esito dell’autopsia per capire perchè è morta Dolores O’Riordan.

I funerali della rockstar

Confermati i funerali di Dolores O’Riordan a Limerick, città natale della cantante irlandese, dal prete della parrocchia di St. Alibe. Il rito funebre sarà poi completato al cimitero dove Dolores sarà seppellita accanto a suo papà. La data ufficiale dei funerali si conoscerà solamente al termine delle indagini della polizia di Londra che poi dovrà restituire il corpo alla famiglia.