Monaco dimostra come si fa una rimonta senza l'aiuto dell'arbitro

Il Monaco rimonta il 5-3 subito in casa del Manchester City e vince 3-1 in casa nella gara di ritorno degli ottavi, eliminando gli inglesi dalla Champions League. Adesso il Monaco, squadra dall’età media dei suoi giocatori molto bassa, è tra le migliori otto squadre d’Europa e parteciperà ai sorteggi dei quarti di Nyon che si svolgeranno venerdì 17 marzo, in diretta streaming su sportmediaset.it dalle ore 11:45.

La qualificazione del Monaco viene commentata su twitter come la dimostrazione di una rimonta senza ricevere nessun aiuto, nemmeno quello dell’arbitro, come invece successo in

Barcellona-Psg terminata 6-1 con alcuni scandalosi errori arbitrali che hanno favorito senza alcun dubbio la “remontada” di Messi e compagni. L’arbitraggio italiano diretto da Rocchi è stato, anzi, impeccabile.

Complimenti al Monaco. Un risultato importante anche per la giovane età di alcuni dei suoi giocatori: Fabinho (23), Jemerson (23), Touré (20), Mendy (21), Lemar (21), Bernardo Silva (22), Bakayoko (22) e Mbappé (18).