Milan-Genoa 2-1: Romagnoli al 91' decide la partita, 4° posto Champions in classifica.

Il Milan ha battuto nei minuti di recupero il Genoa nel recupero della 1a giornata di Serie A a San Siro. Al 4′ minuto apre le marcature Suso con il suo sinistro vincente dal limite. Al 56′ un autogol di Romagnoli rimette in parità l’incontro, ma al 91′ il capitano rossonero realizza al volo dai 20 metri dopo un’uscita azzardata di pugno del portiere Radu. Grazie a questi tre punti, la formazione di Gattuso sale al 4° posto Champions insieme alla Lazio (ma con una migliore differenza reti). La parte alta della classifica aggiornata dopo 10 partite: Juventus 28 punti, Inter e Napoli 22, Milan e Lazio 18, Fiorentina Sampdoria Roma e Sassuolo 15.

***

Milan-Genoa diretta streaming sui canali digitali. Partita che si gioca oggi alle ore 20:30 e che è valida come recupero della 1a giornata di Serie A 2018-2019 quando venne rinviata per il tragico crollo del ponte Morandi a Genova. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Milan-Genoa streaming.

Milan e Genoa si affrontano in un momento importante del campionato. In caso di vittoria i rossoneri raggiungerebbe la Lazio al quarto posto in classifica a quota 18 punti (4 in meno di Inter e Napoli che sono all’inseguimento della Juventus). Il Genoa di Juric ha 14 punti e vincendo oggi a San Siro salirebbe a quota 17 punti, superando proprio il Milan di Gattuso facendolo scivolare al sesto posto in compagnia di Fiorentina Sampdoria Roma e Sassuolo.

Milan-Genoa streaming live: ultime notizie formazioni.

Le ultime in casa Milan. Dopo la vittoria sulla Samp Gattuso conferma il 4-4-2: dovrebbero scendere in campo gli stessi interpreti ad eccezioni di Abate per Calabria. Unico dubbio sulla fascia sinistra, dove Laxalt è in vantaggio su Calhanoglu. Davanti confermata la coppia Higuain-Cutrone.

Le ultime in casa Roma. In difesa non ci sarà Romero, squalificato, al suo posto Gunter con Biraschi e Criscito, ma non è da escludere una chance anche per Zukanovic. Davanti potrebbe giocare invece Pandev e non Kouame. Previsto minutaggio anche per Lapadula, per far rifiatare Piatek, ma a partita in corso.

Le probabili formazioni di Milan-Genoa:

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Romagnoli, Musacchio, Rodriguez; Suso, Kessié, Biglia, Bonaventura; Cutrone, Higuain. Allenatore Gattuso. Indisponibili: Conti, Caldara, Strinic, Calabria.

Genoa (3-5-2): Radu; Gunter, Lopez, Criscito; Romulo, Hiljemark, Sandro, Bessa, Lazovic; Pandev, Piatek. Allenatore Juric. Indisponibili: Favilli, Marchetti e Spolli.

Arbitro: Pasqua di Tivoli (Paganessi/Di Iorio).

Diretta Milan-Genoa, le cose da sapere sulla partita.

Il Genoa ha raccolto un solo punto contro il Milan nelle ultime tre sfide di Serie A, dopo che aveva vinto quattro delle precedenti cinque contro i rossoneri (1P). Il Milan ha perso solo una delle ultime 27 partite casalinghe in Serie A contro il Genoa: 19 successi rossoneri e sette pareggi. Il Milan è imbattuto da sei gare casalinghe di Serie A (5V, 1N) ed ha segnato almeno due reti in ognuna di queste. Il Milan ha subito almeno un gol in tutte le ultime 15 partite di campionato: solo una volta nella sua storia la squadra rossonera non ha mantenuto la porta inviolata per più gare consecutive nella competizione (20 nella

stagione 1946/47).

Escludendo le sfide contro squadre neopromosse, il Genoa non vince in gare esterne di Serie A da febbraio (1-0 contro il Chievo). Da allora ha ottenuto due pareggi e sei sconfitte in trasferta. Nessuna squadra ha segnato più gol del Milan nel corso dei primi tempi di questa Serie A (nove), mentre nessuna formazione ne ha subiti più del Genoa nella stessa frazione di gioco (11). Sono 18 i gol per il Milan in questo avvio di campionato, negli ultimi 16 anni ne ha segnati di più dopo le prime nove gare solo nel 2011/12 (19). Per il Genoa invece le reti in questa competizione sono 15, nelle precedenti 13 stagioni a questo punto del torneo ha fatto meglio solo in un’occasione (16 nel 2009/10).

Giacomo Bonaventura ha effettuato complessivamente 38 tiri contro il Genoa in Serie A, senza trovare la via del gol: è la striscia aperta di conclusioni senza segnare contro una singola avversaria più lunga da quando Opta raccoglie questo tipo di dato (2004/05). Le cinque reti di Gonzalo Higuaín contro il Genoa in Serie A sono tutte arrivate in sfide casalinghe, incluse due doppiette, l’ultima nel marzo 2016 con la maglia del Napoli. Goran Pandev ha realizzato solo due gol in 19 presenze di Serie A contro il Milan, entrambi a San Siro con le maglie di Inter e Napoli.

Milan-Genoa Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Milan-Genoa in diretta tv a partire dalle ore 20:30 di oggi mercoledì 31 ottobre 2018 sui canali digitali di Sky Sport Serie A e Sky Sport Canale 251 anche in alta definizione HD. Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con SkyGo, tra i servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi cellulari, smartphone, tablet e pc. Milan-Genoa non viene trasmessa in chiaro.

Dove vedere Milan-Genoa streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Milan-Genoa online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Il Live Streaming della partita che troverete su YouTube Live, Facebook Video, Periscope e quelli via web links gratis inclusi nel raccoglitore internet di Rojadirecta, non sono considerati legali. A vostro rischio e pericolo quindi.

Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui).

Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Milan-Genoa.