Serie A: Juventus stoppata dal Torino nel Derby, Belotti risponde a De Ligt

DIRETTA JUVEIl Derby della Mole in casa bianconera si è concluso con un pareggio che complica la vita alla Vecchia Signora. Non solo perchè con questo risultato può dire addio definitivamente a qualsiasi desiderio di vincere lo scudetto ma anche perchè adesso è a rischio il quarto posto e quindi la partecipazione alla prossima Champions League. Applausi al Torino di Juric, che dopo due sconfitte si rialza nel momento più importante.

Al 13′ De Ligt insacca di testa su angolo di Cuadrado. Il pareggio del Toro al 62′ con una girata in area di Belotti che non segnava alla Juventus in Serie A, esclusi i rigori, da dicembre 2016. Uno spento Vlahovic viene sostituito al 74′ da Kean: nemmeno lui riesce a fare la differenza. Rugani ko nel riscaldamento, Pellegrini e Dybala costretti al cambio: a rischio Villareal?

Il tabellino di Juve-Torino risultato 1-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori gol: 13′ de Ligt (J), 62′ Belotti (T).

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Alex Sandro, Pellegrini (46′ De Sciglio); Zakaria, Locatelli (74′ Arthur), Rabiot; Dybala (53′ McKennie), Vlahovic (74′ Kean), Morata. Allenatore. Allegri.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer (89′ Buongiorno), Rodriguez; Singo (80′ Ansaldi), Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo (75′ Pjaca); Belotti (79′ Sanabria). Allenatore Juric.

Arbitro: Massa di Imperia. Ammoniti: Cuadrado, Arthur, Lukic, Mandragora. Espulsi: nessuno.


Rojadirecta Juventus-Torino Streaming Gratis PirloTV.

  • Dove vedere Juventus-Torino Streaming Gratis Serie A. Formazioni pronte per oggi venerdì 18 febbraio 2022 alle ore 20:45 italiane all’Allianz Stadium per la 26a giornata di Serie A 2021-22.

Sono trascorsi più di 115 anni dal primo Derby della Mole tra la Juventus ed il Torino, con i Bianconeri che dominano dalla fine degli anni ’90 questo scontro, avendo perso solo uno degli ultimi 33 scontri diretti ufficiali (25 vittorie, 7 pareggi). Un pareggio nei minuti di recupero nella trasferta contro l’Atalanta lo scorso turno ha fatto sì che la Juventus restasse ancorata al quarto posto, l’ultimo valido per partecipare alla Champions League. La Juve ha segnato dopo l’80esimo minuto in 8 degli ultimi 9 derby torinesi disputati in casa. Di seguito le informazioni per vedere la partita Juventus-Torino streaming gratis e diretta tv.

  • Paulo Dybala ha segnato 5 gol contro il Torino e deve ancora perdere uno scontro diretto (11 vittorie, 5 pareggi), con ogni gol casalingo che ha portato ad una vittoria con un margine di 3 o più gol. Andrea Belotti, invece, ha segnato tre gol in 15 scontri con la Juventus, ma la sua squadra non ha mai vinto (3 pareggi, 12 sconfitte).

⚽ Dove vedere Juventus-Torino Diretta invece di Rojadirecta TV

Juventus-Torino diretta tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Su DAZN il match verrà raccontato dalla voce di Pierluigi Pardo col commento tecnico di Massimo Ambrosini.

Video Juve-Toro, Allegri in conferenza stampa.

⚽ Juventus-Torino Streaming Gratis alternativa a Rojadirecta in italiano

Juventus-Torino streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc.

La partita non si può vedere su Rojadirecta in italiano e PirloTV perchè considerati illegali in Italia.

Juventus-Torino Streaming Live: ultime notizie formazioni

Allegri (Juve): “Il Derby è sempre una partita speciale. Non ci saranno Bonucci e Bernardeschi. Ho qualche dubbio a centrocampo”. Una vittoria oggi sarebbe importante per entrare al meglio nella settimana che porterà alla sfida contro il Villarreal in Champions League.

⚽ Le probabili formazioni di Juventus-Torino

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Rugani, De Ligt, Alex Sandro; Zakaria, Arthur, Rabiot; Dybala, Vlahovic, Morata. A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Luca Pellegrini, Locatelli, McKennie, Aké, Kaio Jorge, Kean. Allenatore Allegri. Squalificati: Danilo. Indisponibili: Bonucci, Chiellini, Bernardeschi, Chiesa, De Winter.

Torino (3-4-2-1): V Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Pobega, Brekalo; Belotti. A disposizione in panchina: Berisha, Izzo, Zima, Ansaldi, Aina, Ricci, Seck, Linetty, Zaza, Pjaca, Warming, Sanabria. Allenatore Juric. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Edera, Fares, Praet.

Arbitro: Massa di Imperia. Guardalinee: Alassio e Tolfo. Quarto uomo: Ayroldi. Var: Mazzoleni. Assistente Var: Stefano Liberti.

  • L’attaccante della Juventus Paulo Dybala è vicino a servire il suo 50° assist in Serie A (al momento è a quota 49), diventando il terzo giocatore argentino capace di tagliare questo traguardo dall’inizio dello scorso decennio (dopo i 70 del Papu Gómez e i 57 di Rodrigo Palacio).

Alternativa Online per vedere Juventus-Torino Streaming Gratis

Alternative per vedere Juventus-Torino non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che Rojadirecta Streaming è considerato illegale in Italia. I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana.

  • Tutte le ultime otto reti della Juventus in Serie A sono state segnate da giocatori differenti e ben sei di queste nel corso dell’ultima mezzora di gioco.