risultato juventus diretta live

DIRETTA CALCIO – La Juventus ha battuto con il risultato di 4-2 la Sampdoria nel posticipo della domenica sera valido per la 26a giornata di Serie A. Un primo tempo caratterizzato dall’incredibile rimonta della Samp che in 72 secondi sfrutta un vero e proprio blackout bianconero: al doppio vantaggio bianconero maturato con Bremer all’11’ e Rabiot al 26′, la Samp risponde con Augello al 31′ e Djuricic al 32′. Lo Stadium fischia all’intervallo, Allegri inserisce Locatelli e Cuadrado.

Nel seconto tempo dilaga la sfortuna di Dusan Vlahovic: un calcio di rigore sul palo (69′) e una traversa! Per fortuna ci pensa Rabiot al 64′ e l’argentino Soulé al 90’+4′ proprio sulla respinta della traversa colpita da Vlahovic. La formazione di Allegri (adessimo settimo con 38 punti) supera nuovamente il Torino, con i granata che hanno vinto a Lecce. Stankovic, che si lamenta per un fallo di mano di Rabiot nell’azione del gol, è a -12 dallo Spezia quart’ultimo.

  • Matìas Soulé è il 1° calciatore nato a partire dal 2003 a segnare con la maglia della Juventus in Serie A.

Il tabellino di Juventus-Sampdoria risultato esatto finale 4-2 (primo tempo 2-2)

Marcatori Gol: 11′ Bremer (J), 26′ Rabiot (J), 31′ Augello (S), 32′ Djuricic (S), 64′ Rabiot (J), 90’+4 Soulé (J).

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Bremer (84′ Rugani), Bonucci (46′ Cuadrado), Danilo; De Sciglio (87′ Gatti), Fagioli, Barrenechea (46′ Locatelli), Rabiot, Kostic; Miretti (73′ Soulé); Vlahovic. All. Allegri.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Turk; Amione, Gunter, Nuytinck (76′ Paoletti); Zanoli, Rincon (82′ Malagrida), Winks, Augello (73′ Murru); Djuricic (73′ Jesé), Leris; Gabbiadini. All. Stankovic.

Arbitro: Prontera di Bologna. Ammoniti: 39′ Rincon (S), 58′ Fagioli (J).

  • Adrien Rabiot ha realizzato tre doppiette con la Juventus in tutte le competizioni, tutte in questa stagione in match casalinghi (anche vs Empoli in Serie A il 21 ottobre e vs Maccabi Haifa in Champions League il 5 ottobre).
  • La Juventus ha subito due gol nell’arco di 72 secondi, l’ultima volta che aveva incassato due reti più ravvicinate in una gara di Serie A risaliva al 9 maggio 2011 contro il Chievo: a segno prima Uribe e poi Sardo dopo 61 secondi.

juventus sampdoria streaming gratis rojadirecta live tv

Aggiornamento Juventus-Sampdoria Streaming Gratis – Sono bastati 72 secondi alla Sampdoria per rimontare la Juventus all’Allianz Stadium in una partita che sembrava ormai diretta verso una pesante sconfitta. Martin Turk, primo portiere nato a partire dal 2003 a giocare un match da titolare in Serie A, si becca due gol con due colpi di testa: il primo è di Bremer all’11esimo su calcio d’angolo di Kostic, e il secondo è quello di Rabiot al 26′ su cross di Miretti, dalla tre quarti di destra. Poi, come detto, in 72 secondi la Sampdoria rimonta e pareggia: Augello accorcia al 31′ che insacca una palla angolata sul secondo palo di Perin, Djuricic pareggia al 32′ con tiro di destro di prima intenzione su assist di un ottimo Zanoli. Tra poco il secondo tempo di Juventus-Sampdoria streaming gratis e diretta live tv.

  • L’ultima volta che aveva incassato due reti più ravvicinate in una gara di Serie A risaliva al 9 maggio 2011 contro il Chievo: a segno prima Uribe e poi Sardo dopo 61 secondi.
  • Bremer ha realizzato quattro gol in questa stagione con la Juventus in gare ufficiali, tutti di testa in gare casalinghe; in generale solo Victor Osimhen e Luka Jovic (entrambi cinque) hanno segnato di più con questo fondamentale tra i giocatori di Serie A in tutte le competizioni.
  • Dal 2019/20 solo Virgil van Dijk (10) ha segnato più gol di testa di Bremer (9) tra i difensori nei maggiori 5 campionati europei.
  • Nelle ultime cinque stagioni (dal 2018/19), soltanto Kevin De Bruyne (54) ha fornito più assist di Filip Kostic (52) tra i centrocampisti nei maggiori 5 campionati europei.

Le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Barrenechea, Rabiot, Kostic; Miretti; Vlahovic. All. Allegri. A disposizione di Allegri: Szczesny, Pinsoglio, Gatti, Rugani, Locatelli, Cuadrado, Paredes, Compagnon, Soulé e Iling-Junior.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Turk; Gunter, Nuytinck, Amione; Zanoli, Winks, Rincon, Augello; Leris, Djuricic; Gabbiadini. All. Stankovic. A disposizione di Stankovic: Ravaglia, Tantalocchi, Oikonomou, Murru, Sabiri, Yepes, Malagrida, Paoletti, Quagliarella e Jesé.


RojaDirecta Juventus-Sampdoria Streaming Gratis Roja Live Club.

Dove vedere Juventus-Sampdoria Streaming Gratis. Juventus-Sampdoria, match valido posticipo serale della 26ª giornata di Serie A 2022/23, si giocherà allo stadio Allianz Stadium di Torino oggi domenica 12 marzo 2023, alle ore 20:45 italiane. Bianconeri a 35 punti, sampdoriani a quota 12, ultimi, e non vincono da 9 partite ossia dal 4 gennaio (1-2 sul campo del Sassuolo). La Vecchia Signora vuole rifarsi della sconfitta subita in casa della Roma (1-0). Di seguito le informazioni per vedere la partita Juventus-Sampdoria in video streaming gratis e diretta live tv.

  • Dusan Vlahovic non segna da 4 gare consecutive in Serie A, tutte disputate dall’inizio: l’attaccante della Juventus non è mai rimasto a secco di gol per cinque presenze consecutive, giocate tutte da titolare, da quando milita nella massima serie italiana (settembre 2018).

Juventus-Sampdoria Streaming Live: ultime notizie formazioni

Perin e Vlahovic titolari: lo ha detto Allegri in conferenza stampa.

Da valutare le condizioni di Bonucci in difesa, in mezzo uno Barrenechea e Paredes. Rientrano De Sciglio e Iling, out Federico Chiesa e Angel Di Maria. Aggregato Compagnon. Gabbiadini torna dalla squalifica e giocherà al fianco di Jesé Rodriguez. Cuisance è out: è pronto Sabiri. Trauma alla spalla in allenamento per Audero: gli esami hanno evidenziato una sublussazione, salterà sicuramente la trasferta di Torino e poi sarà rivalutato.

  • Ultime notizie: Pogba non è stato inserito nella lista dei convocati da Allegri a causa di un problema muscolare avvertito durante l’ultimo allenamento di rifinitura.

⚽ Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria

Juventus (3-5-1-1): Perin; Gatti, Bonucci, Bremer; De Sciglio, Fagioli, Barrenechea, Locatelli, Kostic; Miretti; Vlahovic. Allenatore Max Allegri. A disposizione in panchina: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Danilo, Paredes, Rabiot, Cuadrado, Iling-Junior, Soulé, Compagnon. Squalificati: Kean. Indisponibili: Pogba, Milik, Kaio Jorge, Alex Sandro, Chiesa, Di Maria.

Sampdoria (3-4-1-2): Turk; Gunter, Nuytinck, Amione; Zanoli, Winks, Rincon, Leris; Djuricic; Gabbiadini, Jesé Rodriguez. Allenatore Dejan Stankovic. A disposizione in panchina: Ravaglia, Tantalocchi, Augello, Murru, Oikonomou, Paoletti, Malagrida, Yepes, Sabiri, De Luca, Quagliarella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Audero, Pussetto, Conti, Murillo, Lammers.

Arbitro: Prontera di Bologna. Assistenti: Costanzo-Passeri. 4° Uomo: Rapuano. VAR: Di Bello. Assistente VAR: Longo.

Juventus-Sampdoria in TV, che canale?

Juventus-Sampdoria diretta tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Se non avete fatto disdetta, per vedere Juventus-Sampdoria in tv, gli abbonati a DAZN e Sky potranno attivare Zona DAZN e godersi il match sul canale 214 del decoder di Sky.

  • Nel 2023 nessun giocatore della Serie A ha creato più occasioni per i compagni di Ángel Di María: 25, al pari di Jérémie Boga. Inoltre, sei (tre gol, tre assist) delle otto partecipazioni attive dell’esterno della Juventus in questo torneo sono arrivate nell’anno nuovo.

Juventus-Sampdoria Streaming Gratis in Italiano senza Rojadirecta Live

Juventus-Sampdoria streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. La partita non si può vedere su Rojadirecta TV perchè considerata illegale in Italia. A pagamento per tutti con NOW.

  • La Juventus è la squadra che Dejan Stankovic, nella sua carriera da giocatore in Serie A, ha sfidato più volte (22); tra le formazioni incontrate almeno in 15 occasioni, quella bianconera è una delle due a cui ha segnato meno reti: solo una, come contro la sua attuale squadra, la Sampdoria.

I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana. Su TuttoSport ed il Corriere dello Sport potete seguire la diretta live in tempo reale scritta con tutti gli aggiornamento dell’ultimo minuto.