Juventus-Sampdoria: risultato firmato da Mandzukic Howedes e Khedira, tutti con assist di Douglas Costa, la vignetta divertente

Aggiornamento finale Juventus-Sampdoria. La Juve ha battuto la Samp con il risultato esatto di 3-0. Tre punti che permettono alla Vecchia Signora di portarsi a 6 punti di vantaggio sul Napoli (84 a 78) fermato oggi in casa del Milan (0-0). Prossimi incontri Crotone-Juventus mercoledì 18 aprile e il confronto diretto Juventus-Napoli domenica 22 aprile.

Match player Douglas Costa (nella foto di copertina) entrano al 43′ al posto di Pjanic. Il brasiliano ha dato senza dubbio la svolta alla partita offrendo tutti e tre gli assist dei gol bianconeri. Al 45′ cross al centro (al suo primo pallone toccato) e Mandzukic realizza al volo. Al 60′ pennellata al centro e incornata vincente del tedesco Höwedes. Al 75′ impressionante azione sulla destra e passaggio vincente a Khedira che ringrazia e sigla il 3-0 finale.

La vignetta divertente di Juventus-Sampdoria

Il tabellino di Juventus-Sampdoria 3-0

Marcatori Gol: 45’ Mandzukic (J), 60’ Howedes (J), 75’ Khedira (J).

Juventus (4-4-2): Buffon; Howedes, Rugani, Chiellini, Asamoah; Cuadrado, Khedira (81’ Sturaro), Pjanic (43’ Douglas Costa), Matuidi; Dybala (67’ Bentancur), Mandzukic. Allenatore Allegri.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, G. Ferrari, Regini; Barreto (81’ Verre), Torreira, Praet; Ramirez (61’ Caprari); Quagliarella (46’ Kownacki), Zapata. Allenatore Giampaolo.

Arbitro: Maurizio Mariani della Sezione di Aprilia (Var: Daniele Chiffi). Note: ammoniti 33′ Asamoah (J), 52′ Howedes (J).

***

Aggiornamento Juventus-Sampdoria in diretta live streaming. Con un gol molto bello al 45′ di Mario Mandzukic la Juventus sta vincendo 1-0 sulla Sampdoria al termine del primo tempo a Torino. Mandzukic ha realizzato di piattone destro e al volo infilando il pallone sotto la traversa sul primo pallone assist toccato da Douglas Costa entranto un minuto prima al posto di Pjanic che non stava in perfette condizioni fisiche. Tra poco si giocherà il secondo tempo con la Juventus che in questo momento si trova con sei lunghezze di vantaggio in classifica sull’inseguitrice Napoli.

Le formazioni ufficiali. Juventus (4-4-2): Buffon; Howedes, Rugani, Chiellini, Asamoah; Cuadrado, Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic. Allenatore Allegri. Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, G. Ferrari, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore Giampaolo.

***

Juventus-Sampdoria in diretta live streaming sui canali digitali. Partita di calcio che inizia alle 18:00 di oggi domenica 15 aprile ed è valida per la 32a giornata di Serie A. Juventus-Sampdoria all’Allianz Stadium di Torino verrà arbitrata da Mariani di Aprilia (Carbone-Marrazzo). Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Juventus-Sampdoria streaming.

Juventus-Sampdoria streaming live: le ultime notizie sulle formazioni.

Ultimissime Juventus. Due certezze da parte di Allegri: giocano sia Buffon che Cuadrado. In difesa Chiellini sarà titolare, con lui uno tra Rugani e Benatia. Per il ruolo di terzino il tecnico ha spiegato: “Devo vedere se Lichsteiner ha recuperato, altrimenti spazio a Howedes”. Allegri ha un altro dubbio: Mandzukic e Higuain, in campo assieme o uno dei due andrà in panchina? Intanto, gli esami effettuati da De Sciglio presso il J|Medical hanno confermato la presenza di una lesione di alto grado della fascia plantare del piede sinistro. Saranno necessari ulteriori controlli per meglio dimensionare la prognosi.

Ultimissime Sampdoria. Guai sulle corsie per Giampaolo. Murru è fuori dai giochi e Bereszynski è squalificato.

Al loro posto è sicuro di una maglia Sala, mentre a sinistra è ballottaggio Regini-Strinic. A centrocampo recuperato invece Barreto, che partirà dal 1′ come annunciato da Giampaolo. Ramirez dovrebbe tornare alle spalle di Quagliarella e Zapata.

Le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria:

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Paulo Dybala, Cuadrado; Mandzukic. Allenatore Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Barzagli, Bernardeschi, De Sciglio.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, G Ferrari, Regini; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore Giampaolo. Squalificati: Bereszynski. Indisponibili: Murru.

Diretta Juventus-Sampdoria, le cose da sapere sulla partita.

Juventus 1° in classifica con 81 punti (4 in più del Napoli), Sampdoria 9° con 48. Con il successo nella sfida d’andata, la Sampdoria ha interrotto un serie di otto sfide senza successi contro la Juventus in Serie A. La Samp però ha vinto solo una delle ultime 10 partite nel massimo campionato in casa dei bianconeri, parziale in cui ha subito in media 2,6 reti a match. Nelle ultime sette stagioni (inclusa quella in corso) nessuna squadra ha sconfitto più volte la Juventus in Serie A della Sampdoria: tre successi blucerchiati, uno dei quali a Torino.

La Juventus ha subito gol in entrambe le ultime due giornate di campionato: è da ottobre che i bianconeri non concedono gol per tre gare consecutive in Serie A. La Sampdoria ha subito almeno due gol in sei delle ultime nove trasferte di campionato, parziale nel quale ha perso sei volte. La Juventus ha subito il 50% delle proprie reti in questo campionato (nove su 18) da palla inattiva, un record in percentuale in questa Serie A. La Sampdoria è la squadra che ha subito più gol da subentranti avversari in questo campionato: ben otto, di cui uno nella gara di andata.

La prossima sarà la 350a panchina per Massimiliano Allegri in Serie A. Il tecnico bianconero ha vinto il 60,2% di queste, più di ogni altro allenatore attualmente presente nella competizione. La Sampdoria è la vittima preferita in Serie A di Giorgio Chiellini: quattro reti in totale ai blucerchiati, tra cui tre nelle ultime due sfide allo Stadium. Paulo Dybala, sei gol in otto gare di A contro la Samp, è l’11° giocatore nella storia della Juventus a segnare almeno 21 gol in una singola stagione nel massimo campionato. La Joya, inoltre, è il più giovane bianconero (24 anni e 143 giorni) a raggiungere la 21ª rete in un singolo campionato da Alessandro Del Piero (il 26 aprile 1998, a 23 anni e 168 giorni).

Juventus-Sampdoria Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Juventus-Sampdoria in diretta tv a partire dalle ore 18:00 di oggi domenica 15 aprile 2018 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD. Diretta TV anche sul digitale di Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 anche in alta definizione HD.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play. Sono servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Juventus-Sampdoria non viene trasmessa in chiaro.

Come guardare Juventus-Sampdoria streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Juventus-Sampdoria online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Juventus-Sampdoria.