Juventus-Barcellona, risultato deciso da Dembélé e Messi.

DIRETTA CHAMPIONS – Il Barcellona ha vinto per la prima volta in casa della Juventus in Champions League. Dembelé al 14′ e un rigore trasformato da Leo Messi al 91′, dopo che la Juve era rimasta in 10 per l’espulsione di Demiral (somma di cartellini gialli), decidono il risultato finale di 0-2. Da evidenziare tre gol non convalidati a Morata, tutti per fuorigioco, di cui l’ultimo annullato dal VAR.

Classifica girone: Barcellona 6; Juventus 3; Dinamo Kiev e Ferencvaros 1. Questa sconfitta lascia i bianconeri di Pirlo a quota 3 punti nel gruppo G, ma pur sempre davanti a Ferencvaros e Dinamo Kiev che hanno pareggiato 2-2.

Juventus-Barcellona Risultato Esatto Finale 0-2.

Marcatori gol: 14′ Dembelé, 90’+1′ rigore Lionel Messi.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski (75′ McKennie), Bentancur (83′ Arthur), Rabiot (83′ Bernardeschi), Chiesa; Dybala, Morata. Allenatore Anreda Pirlo.

Barcellona (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo (46′ Araujo), Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, de Jong; Dembelé (66′ Ansu Fati), Griezmann, Pedri (92′ Braithwaite); Messi. Allenatore Koeman.

Ammoniti: Kulusevski (J), Sergi Roberto (B), Demiral (J), Cuadrado (J), Rabiot (J). Espulso Demiral all’84’ per doppia ammonizione


Rojadirecta JUVENTUS BARCELLONA Streaming e Diretta TV, dove vederla

Aggiornamento diretta Juventus Barcellona Streaming. Ecco le formazioni ufficiali:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata. Allenatore Pirlo.

BARCELLONA (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Pjanic, de Jong; Dembelé, Griezmann, Pedri; Messi. Allenatore Koeman.


Mostrano Juventus-Barcellona in chiaro su Canale 5? E in streaming gratis su Sport Mediaset? Oggi mercoledì 28 ottobre 2020 alle ore 21:00 si gioca la seconda partita del Gruppo G della fase a gironi di Champions League edizione 2020-2021.

Juventus-Barcellona sarà trasmessa in diretta tv sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del satellite). Si potrà vedere anche in chiaro su Canale 5 e quindi anche in live streaming gratis sul sito di www.mediasetplay.mediaset.it.

Match fruibile in video streaming gratis per gli abbonati con SkyGo (link > https://skygo.sky.it) per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc.

Stream disponibile per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC.

Di seguito le cose da sapere prima della partita e le formazioni di Juventus-Barcellona che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Juventus-Barcellona Streaming: le cose da sapere prima della partita.

Lionel Messi e Cristiano Ronaldo si sono già incontrati in cinque partite di Champions League. L’argentino ha segnato tre gol, il portoghese nessuno. Questa partita del 28 ottobre sarebbe la prima sfida nella competizione dal maggio 2011, quando si sono affrontati in semifinale.

Questa sarà la 14esima partita tra Juventus Barcellona in competizioni ufficiali. La Juventus non ha perso in casa contro il Barcellona nelle precedenti sei partite (3v 3p). Il Barcellona è attualmente imbattuto da sei partite contro squadre italiane in Champions League (4v 2p). L’ultima sconfitta è datata aprile 2018 contro la Roma. Il Barcellona ha subito una sola sconfitta nelle ultime 17 partite in trasferta della fase a gironi di Champions League (10v 6p).

La Juventus vuole ottenere la quinta vittoria casalinga consecutiva in Champions League. La migliore serie di vittorie consecutive è di sei tra dicembre 2016 e ottobre 2017. La vittoria della Juventus contro la Dinamo Kiev alla prima giornata è stata la 99esima vittoria in Champions League. Contro il Barça, la “Vecchia Signora” potrebbe essere la prima squadra italiana a raggiungere le 100 vittorie nella competizione.

Le formazioni di Juventus-Barcellona che ci piacerebbe vedere oggi in campo.

Con Bonucci in dubbio (nessuna lesione, ma resta a rischio), Pirlo potrebbe optare per la difesa a 4 con Cuadrado e Frabotta esterni bassi e Demiral e Danilo centrali. In mediana spazio a Rabiot e Bentancur con Chiesa riproposto sulla sinistra e Kulusevski a destra. Davanti Ronaldo è ancora out: spazio al tandem Morata-Dybala. Koeman ancora senza Ter Stegen: spazio all’ex Neto. In difesa Araujo al posto dello squalificato Piqué. Per la mediana Pjanic dovrebbe partire in panchina. Coutinho è ko: dietro a Messi Trincao, Pedri e Ansu Fati.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Morata. Allenatore Andrea Pirlo.

Barcellona (4-2-3-1): Neto; Dest, Araujo, Lenglet, Jordi Alba; Busquets, De Jong; Trincao, Pedri, Ansu Fati; Messi. Allenatore Koeman.