Inter Juventus da infarto grazie al cuore dei nerazzurri che cedono solamente nel finale: Higuain torna al gol, all'89'

Aggiornamento risultato: la Juventus ha battuto l’Inter 1-2 al termine di una partita a dir poco spettacolare ed emozionante. Mille emozioni al Giuseppe Meazza di San Siro. Al 13′ vantaggio bianconero con il brasiliano Douglas Costa su assist di Cuadrado. Al 18′ espulso Vecino per fallo su Mandzukic. A questo punto inizia il calvario per la formazione di Allegri che riceve due brutti ceffoni da un’Inter che proprio non sembrava in 10. Al 52′ Icardi pareggia su assist di João Cancelo. Al 65′ un autogol di Barzagli conferma la deludente condizioni atletica della Juventus e il grande cuore proposto dall’Inter. A questo punto il campionato sembra totalmente riaperto e rimesso in bilico.

Allegri cerca di cambiare le carte in tavola e mette nella mischia Dybala (al 61′ al posto di Khedira), Bernardeschi (al 66′ al posto di Mandzukic), e Bentancur (all’80’ al posto di Pjanic). Minuti finale da infarto per ambo i lati della tifoseria: all’87’ autogol di Škriniar su tiro di Cuadrado e all’89’ finalmente il gol di Higuain su calcio di punizione di Dybala. Allegri entra in campo per sollecitare Higuain e Dybala a rientrare nella propria metà campo smettendola con i festeggiamenti, ma viene espulso da Orsato. Subito dopo l’arbitro non concede un calcio di rigore alla Juventus per fallo da ultimo uomo di Škriniar il quale meritava anche il cartellino rosso.

Con questi tre punti la Juventus sale a quota 88 in classifica, spingendo momentaneamente il Napoli a +4 . E domani c’è Fiorentina-Napoli con la formazione di Sarri che subiscono un contraccolpo psicologico imporante: se perderà potrà dire addio alla corsa scudetto.

Il tabellino di Inter Juventus 2-3

Marcatori gol: 13’ Douglas Costa (J), 52’ Icardi (I), 65’ autogol Barzagli (I); 87’ autogol Skriniar (J), 89’ Higuain (J).

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha (81’ Borja Valero), Perisic; Icardi (85’ Santon). Allenatore Spalletti.

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Khedira (61’ Dybala), Pjanic (80′ Bentancur), Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic (66’ Bernardeschi). Allenatore Allegri.

Arbitro: Daniele Orsato (Di Fiore/Manganelli). Espulso al 18′ Vecino (I). Ammoniti: 5′ Cuadrado (J), 21′ Pjanic (J), 45′ Barzagli (J), 52′ Mandzukic (J), 58′ D’Ambrosio (I), 77′ Alex Sandro (J), 88′ Brozović (I).

***

Inter Juventus in diretta live streaming sui canali digitali. Il derby d’Italia inizia alle 20:45 di oggi sabato 28 aprile ed è valido come secondo anticipo della 35a giornata di Serie A di calcio. Inter Juventus verrà arbitrata dal signor Daniele Orsato (Di Fiore/Manganelli).

Il derby d’Italia si gioca a San Siro, in campionato, per la 85a volta con l’Inter ha vinto 35 volte. I pareggi sono stati 27 e le vittorie della Juventus 22. L’anno scorso è finita 2-1 per l’Inter grazie ai gol di Icardi e Perisic in rimonta al vantaggio iniziale bianconero di Lichtsteiner. Vediamo di seguito le ultime notizie sul match e in particolare dove guardare la partita in tv con le possibili alternative per vedere Inter Juventus streaming.

Inter Juventus streaming live: le ultime notizie sulle formazioni.

Ultime notizie Inter. Candreva dovrebbe tornare titolare, anche se sulla destra resta vivo il ballottaggio con Karamoh. In mediana Borja Valero potrebbe essere scalzato da Vecino. In attacco Rafinha sulla trequarti alle spalle di Icardi.

Ultime notizie Juventus. Sono 21 i convocati da Allegri per la sfida del Meazza. Barzagli gioca al posto di Chiellini. Con il 4-3-3 che sembra essere il modulo prescelto, Cuadrado dirottato nella linea di difesa. Davanti Dybala è destinato a partire dalla panchina.

Le probabili formazioni di Inter Juventus:

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic, Icardi. Alenatore Spalletti. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Gagliardini.

Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado, Rugani, Barzagli, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Higuain.

Allenatore Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: De Sciglio, Chiellini, Sturaro.

Diretta Inter Juventus, le cose da sapere sulla partita.

Inter 5° in classifica con 66 punti (uno in meno di Roma e Lazio), Juventus 1° con 85 (uno in più del Napoli). L’Inter ha sconfitto la Juventus solo una volta negli ultimi 10 precedenti in Serie A: cinque vittorie bianconere e quattro pareggi nel parziale. La Juventus, però, ha perso nelle ultime due trasferte in ordine di tempo a San Siro contro l’Inter: 3-0 in Coppa Italia, 2-1 in campionato.

L’Inter non ha trovato il gol in cinque delle ultime sette sfide contro la Juventus, considerando tutte le competizioni: nelle altre due partite ha vinto. L’Inter non perde in casa in campionato da dicembre contro l’Udinese: da allora quattro pareggi e quattro vittorie, arrivate tutte nelle ultime cinque partite interne. Nerazzurri che in casa non hanno subito gol nelle ultime quattro giornate: non rimangono cinque gare interne di fila senza gol subiti in campionato da aprile 2010.

La Juventus non rimane tre gare di fila senza vincere in Serie A da maggio 2017 e due gare di fila senza segnare da novembre 2012. Tre delle ultime cinque reti subite dalla Juventus in Serie A sono arrivate da corner; salgono così a 10 i gol concessi su palla inattiva dalla Juventus su 20 totali incassati: il 50%, percentuale record in questo campionato. Sfida tra due delle tre squadre (al pari della Roma) che hanno concesso meno gol da fuori area in questo campionato (tre ciascuna).

Mauro Icardi ha segnato sette gol in 10 partite di Serie A contro la Juventus, tre nelle quattro presenze di campionato al Meazza. Nelle ultime due presenze in campionato, pur giocando 133 minuti, Paulo Dybala non ha effettuato alcun tiro e ha toccato solo quattro volte il pallone nell’area avversaria.

Inter Juventus Streaming Online: dove vedere Diretta Live Tv gratis.

Inter Juventus in diretta tv a partire dalle ore 20:45 di oggi sabato 28 aprile 2018 sui canali digitali di Premium Sport e Premium Sport HD. Diretta TV anche sul digitale di Sky Sport 1, Sky Super Calcio, Sky Calcio 1, in alta definizione HD.

Video streaming gratis per gli abbonati con Sky Go e con Premium Play. Sono servizi on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smartphone, tablet e pc. Online su Now TV per tutti con la visione acquistabile al prezzo di 1,99 Euro (per Apple iOS e Google Android oppure guardando in diretta la pagina LIVE dal tuo PC). Inter Juventus non viene trasmessa in chiaro.

Come guardare Inter Juventus streaming gratis senza Rojadirecta.

Le alternative per vedere il match Inter Juventus online sono solamente quelle ufficiali descritte sopra. Quando vi collegate a internet ricordatevi sempre di avere una connessione sicura in VPN che vi permette di avere affidabilità, riservatezza (anonimato) e accessibilità durante tutto l’arco della navigazione (info qui). Oltre alla diretta in tempo reale su Twitter a suon di tweet, c’è anche la radiocronaca live su Radio Rai 1 della diretta streaming di Inter Juventus.