Europa League: l'Italia perde un pezzo per strada, eliminata la Roma. Sarà Inter-Leverkusen ai quarti.

DIRETTA CALCIO – In Europa League abbiamo perso la Roma che è rimasta eliminata agli ottavi nella sfida secca contro il Siviglia disputata sul terreno della Schauinsland-Reisen-Arena di Duisburg (Germania) ieri sera. Un risultato di 2-0 che non lascia la possibilità di nessuna recriminazione. Hanno deciso i gol di di Reguilon al 22′ e di En-Nesyri al 44′ del primo tempo. Gli spagnoli nei quarti incontreranno (l’11 agosto, alle 21) il Wolverhampton che ha eliminato l’Olympiacos di Atene. Brutto approccio della squadra di Fonseca, mai realmente pericolosa.

L’allenatore del Siviglia Julen Lopetegui, al termine della vittoria contro la Roma che proietta gli spagnoli ai quarti di finale di Europa League: “Abbiamo giocato contro una squadra fantastica con un ottimo allenatore, ma abbiamo meritato noi di vincere. Abbiamo fatto un’ottima prestazione, giocato bene e creato tanto senza soffrire, siamo felici.

Vincere la coppa? Ci siamo guadagnati i quarti ma non di piu’. Dobbiamo restare calmi e concentrarci sulla prossima partita”.

Itali quindi che va avanti a metà, visto che ai quarti ci sarà solamente l’Inter di Antonio Conte. La formazione nerazzurra, unica rappresentante dell’Italia in Europa League dopo la eliminazione della Roma di Fonseca di ieri sera, affronterà ai quarti di finale il Bayer Leverkusen il 10 agosto a Dusseldorf. Alla BayArena le Aspirine, già forti del successo per 3-1 ottenuto a Glasgow, passano il turno superando 1-0 i Rangers nel ritorno degli ottavi. Primo tempo dominato dai tedeschi, che colpiscono anche una traversa con Havertz al 16′, poi al sesto minuto della ripresa è Diaby, imbeccato da uno splendido lancio di Aranguiz, a battere McGregor chiudendo il discorso qualificazione.