Giro d'Italia: Verona incorona Richard Carapaz, Ecuador in festa.

DIRETTA GIRO – Il corridore dell’Ecuador Richard Carapaz ha vinto la 102esima edizione del Giro d’Italia. La crono conclusiva di Verona non ha cambiato la vetta della classifica generale, consacrando in questo modo il 26enne ecuadoriano come vincitore del Giro d’Italia 2019. Nei 17 km contro il tempo si è imposto l’americano Chad Haga in 22’07”, davanti ai belgi Victor Campenaerts a 4″ e Thomas De Gendt a 6″.

Dietro al vincitore del Giro Carapaz, a 1’05” troviamo Vincenzo Nibali, mentre Primoz Roglic ha ritrovato il terzo gradino sul podio a spese di Mikel Landa. Richard Carapaz è il primo ecuadoriano e il secondo sudamericano a vincere il Giro d’Italia dopo Nairo Quintana nel 2014, entrambi nella Movistar. Primoz Roglic è il primo sloveno a centrare il podio finale di un grande giro. Il suo miglior posto precedente era quarto al Tour de France 2018.

Vincenzo Nibali al termine di questo grande giro, conquista il suo 11esimo podio finale, come Chris Froome. Solo Jacques Anquetil (13), Felice Gimondi, Eddy Merckx e Bernard Hinault (12) ne hanno di più. È il suo sesto podio al Giro d’Italia, in coppia con Alfredo Binda, Giovanni Brunero, Anquetil e Francesco Moser. Solo Gimondi (9), Gino Bartali, Fausto Coppi e Gilberto Simoni (7) ne hanno di più.


Rojadirecta Diretta Giro d'Italia Ultima Tappa Oggi: Crono di Verona Streaming su Rai TV | Giro d’Italia 2019.

Diretta Giro d’Italia 2019 in streaming oggi 2 giugno. Si corre oggi la 21esima e ultima tappa della Corsa Rosa, giunta all’edizione 102: cronometro individuale a Verona di 17 Km.

Il Circuito delle Torricelle (dove si disputarono i Mondiali del 1999 e del 2004) ospita la cronometro conclusiva del Giro d’Italia 2019, con la possibilità ancora che si ribalti il verdetto più importante. Come nel 1984, quando all’Arena di Verona Francesco Moser sfilò la maglia rosa a Laurent Fignon. Trionfo nella stessa magica cornice anche per Giovanni Battaglin nel 1981 e per Ivan Basso nel 2010. Chi sarà il loro successore? Scopriamolo insieme come sempre in diretta streaming Rai.

GPM Cat 4: Torricelle – Distanza: km 9,5 – Altitudine: m 277.

Ultimi chilometri > Ultimi chilometri per viali cittadini larghi e rettilinei.

Cronometraggio finale in Piazza Bra prima dell’ingresso in Arena. Rettilineo di arrivo di 150 m, largo 6,5 m fondo in asfalto. Guarda la mappa con l’altimetria.

Chi ha vinto la tappa di ieri.

La tappa di ieri ha premiato lo spagnolo Pello Bilbao che ha conquistato la sua seconda vittoria di tappa al 102esimo Giro d’Italia davanti al connazionale Mikel Landa e alla Maglia Azzurra Giulio Ciccone in cima alla salita di Croce d’Aune – Monte Avena nell’ultima tappa di montagna della Corsa Rosa.

Incredibile reazione di Miguel Angel Lopez alias Superman dopo essere stato coinvolto in un incidente con uno spettatore. Richard Carapaz ha mantenuto lo stesso vantaggio di 1’54” sul secondo in Classifica Generale, Vincenzo Nibali.

Guarda gli highlights della tappa di domenica.

Dove vedere la tappa di oggi del Giro d’Italia in diretta tv e live streaming video.

La tappa 21 di oggi domenica 2 giugno 2019, con la quale si conclude il Giro d’Italia 2019, la crono di Verona di 17 chilometri, in diretta live in chiaro e in tempo reale grazie al servizio online offerto da Rai.

Partenza gara alle ore 12:10 e trasmessa in diretta televisiva su Rai Due ed Eurosport 1. Tutta la copertura Rai del Giro d’Italia si potrà vedere in diretta streaming da pc, tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play. Per chi è abbonato a Eurosport Player, la piattaforma online del canale, sarà possibile seguire le tappe del Giro d’Italia 2019 anche in streaming da pc, tablet e smartphone.

Guarda la presentazione della tappa odierna.

Luoghi da scoprire nella tappa di oggi del Giro d’Italia.

Le dolci anse dell’Adige che l’attraversano e le colline che la cingono dal lato settentrionale ne determinano la bellezza e l’armonia paesaggistica di Verona.