zuckerberg facebook tiktok

Il direttore generale di Meta Mark Zuckerberg, prevede di far raddoppiare a Facebook e Instagram il numero di pubblicazioni dagli account consigliati nei “feed” (flusso di contenuti) degli utenti. Secondo quanto diffuso dalla rivista Fortune, questi post rappresenterebbero almeno il 30% del contenuto totale nei feed degli utenti entro la fine del prossimo anno, rispetto al 15% di oggi.

Zuckerberg agli azionisti della società mercoledì:

“I contenuti social di persone famose continueranno a essere una parte importante dell’esperienza e alcuni dei nostri contenuti più differenziati. Ma, sempre più, saremo in grado di integrarlo con altri contenuti interessanti delle nostre reti”.

Le osservazioni di Zuckerberg arrivano dopo che gli utenti di entrambe le piattaforme si sono lamentati nelle ultime settimane che i loro feed sono stati invasi da post consigliati da profili che non conoscono o che non seguono. Allo stesso modo, alcuni utenti influenti di Instagram, come Kim Kardashian e Kylie Jenner, hanno lanciato una campagna contro l’attuale politica del social network, sostenendo che la piattaforma si sta allontanando sempre più dal suo concept originale e cerca di imitare TikTok alla ricerca della stessa popolarità.

TikTok minaccia il dominio di Meta

L’impulso per questa strategia arriva quando TikTok minaccia il dominio di Meta nello spazio dei social media. Ciò si è riflesso nei guadagni di Meta questo mercoledì, poiché la società ha registrato il primo calo delle entrate nella sua storia di società per azioni.