Verso Juventus-Villarreal: Arthur è un giocatore chiave

Dopo aver sfiorato gli 80 milioni di euro in uno scambio che ha portato Miralem Pjanic al Barcellona, ​​la Juventus non ha potuto godere troppo dei vantaggi di Arthur (25 anni).

Il brasiliano era nell’occhio dell’uragano lo scorso mercato invernale, con l’Arsenal che premeva per ottenere i suoi servizi. La Vecchia Signora, infine, rifiuta le offerte inglesi e resta con il centrocampista.

Gli infortuni di Weston McKennie o Denis Zakaria hanno dato ad Arthur una seconda possibilità. L’ex giocatore del Barça ha ribaltato la situazione e, come ha sottolineato alla Gazzetta dello Sport Federico Pastorello, il suo agente, la volontà del giocatore è quella di continuare a Torino: “Arthur vuole essere protagonista, soprattutto quest’anno che gioca il Mondiale di Calcio. C’è serenità, le ultime partite ha trovato dei buchi per giocare da titolare o più di mezz’ora”.